GRAFICO – Napoli-Sampdoria: tanti dubbi per Ancelotti, Albiol e Callejon verso il rientro

Ancelotti dovrebbe insistere su Insigne, Verdi potrebbe trovare spazio a sinistra

Il Napoli torna al San Paolo, dove è ancora imbattuto con tre pareggi e dodici vittorie in quindici partite, pur non riuscendo ad avere un grandissimo seguito di pubblico. A Fuorigrotta per la sfida contro la Sampdoria potrebbero esserci meno di ventimila spettatori e nelle gare contro il Sassuolo e la Lazio il San Paolo ha ospitato poco più di 33000 spettatori in due partite. La squadra vuole riscattare l’eliminazione rimediata dal Milan in Coppa Italia, mercoledì alla ripresa degli allenamenti Ancelotti ha avuto un confronto con gli azzurri. Per tala possibile riscatto della squadra di Ancelotti i pronostici sono tutti a favore del Napoli, bet365 codice bonus. Sono poche le certezze di Ancelotti per la sfida contro la Sampdoria, in porta ci sarà Meret, Callejon dovrebbe rientrare in campo dal primo minuto e per l’attacco s’insisterà su Milik. Un altro punto fermo è Koulibaly, Albiol non è al meglio ma è rientrato tra i convocati e dovrebbe far coppia con il difensore senegalese. A destra dovrebbe essere confermato Malcuit mentre a sinistra Mario Rui è in netto vantaggio su Ghoulam. In mezzo al campo i dubbi più insistenti, Allan e Hamsik sono stati “colpiti” dalle dinamiche del mercato con le offerte del Paris Saint Germain e del Guanzghou R & F. Lo slovacco è rimasto in panchina in entrambe le serate milanesi, contro la Sampdoria potrebbe trovare spazio a gara in corso, nel ruolo di play, vista l’assenza di Fabian, potrebbe toccare a Zielinski se Ancelotti deciderà di mandare ancora in panchina Hamsik. A sinistra, se Zielinski si sposterà al centro, dovrebbe giocare Verdi che nel 2019, causa anche la squalifica in Coppa Italia, ha totalizzato solo 28 minuti nel mese di gennaio. Al fianco di Milik Ancelotti è pronto ad insistere su Insigne per riportarlo ai livelli di rendimento ammirati fino a metà novembre, a Lorenzo manca il gol dal rigore contro il Paris Saint Germain del 6 Novembre scorso. Mertens non è al meglio, scalpita anche Ounas che vorrebbe trovare spazio da seconda punta. Non è stato raggiunto negli ultimi giorni di mercato l’accordo con il Celta Vigo per il prestito di Younes ancora non convocato per la sfida contro la Sampdoria. La squadra di Giampaolo è una delle realtà più brillanti del campionato di serie A per la qualità del gioco, l’ottimo stato di forma anche se ha totalizzato 20 punti su 33 in casa. In porta ci sarà Audero, Bereszysnki e Murru gli esterni bassi, Colley e Andersen i due centrali, a centrocampo manca lo squalificato Praet, Ekdal dovrebbe fare il regista con Jankto e Linetty da interni, Ramirez è pronto ad agire tra le linee con Quagliarella e Defrel in attacco. Saponara e Gabbiadini potrebbero essere delle armi a disposizione di Giampaolo a gara in corso. Ecco il grafico con la probabile formazione del Napoli:

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.