GRAFICO – Roma-Napoli: Verdi in vantaggio su Younes, Ranieri recupera Manolas e Kolarov

Rientrano tra i convocati anche De Rossi e Under in casa Roma ma partiranno dalla panchina

Il Napoli torna in campo dopo la sosta, Ancelotti non vuol sentir parlare di Londra e Arsenal ma vuole blindare il secondo posto consapevole che poi le buone prestazioni e le vittorie possano accrescere anche il livello dell’autostima in vista della doppia sfida di Europa League contro i Gunners. L’infermeria è ancora piena: Chiriches dovrebbe rientrare contro il Genoa, Albiol per la gara di ritorno contro l’Arsenal, Diawara punta a rientrare per le ultime gare della stagione, Insigne si è fermato di nuovo per una piccola contrattura, all’Olimpico non ci sarà e a livello precauzionale potrebbe saltare anche la trasferta di Empoli, Ospina rientrerà tra i convocati solo quando la sua condizione sarà buona al punto da non esserci rischi, Ghoulam resterà un’altra settimana alla “Move to cure” di Anversa per proseguire il percorso di riabilitazione. Contro la Roma mancherà anche Zielinski squalificato, l’unico dubbio effettivo sulla formazione riguarda proprio la sua “zona”, la fascia sinistra del centrocampo. Al suo posto si contendono una maglia da titolare Verdi e Younes, l’ex Bologna sembra favorito, dovrebbe partire dal primo minuto con Younes arma a gara in corso, il tedesco insieme ad Ounas è una delle pochissime risorse per Ancelotti nel variare l’indirizzo della gara. In porta ci sarà Meret, la linea difensiva potrebbe essere composta da Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Mario Rui, a centrocampo Callejon è intoccabile con Allan e Fabian Ruiz in mediana e probabilmente Verdi a tagliare da sinistra, Milik e Mertens formeranno la coppia d’attacco. Il polacco e il belga, quando hanno iniziato insieme la gara dal primo minuto, hanno realizzato 11 reti, 8 Milik e 3 Mertens. Ranieri ha dovuto far fronte a tanti infortuni ma la situazione dell’infermeria della Roma è migliorata durante la sosta: sono ancora out Florenzi, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini ma sono rientrati tra i convocati Manolas, Under, Kolarov e De Rossi. Manolas e Kolarov dovrebbero scendere in campo dal primo minuto mentre Under e De Rossi sembrano destinati a partire dalla panchina. A livello tattico il match dovrebbe prevedere una partita a specchio, entrambe adottano un 4-4-2 atipico. In porta ci sarà Olsen, Santon a destra e Kolarov a sinistra i due esterni con Manolas e Fazio al centro della difesa, Zaniolo e Perotti sono pronti a partire dalle fasce con Cristante e Nzonzi in mediana, Dzeko e Schick formeranno la coppia d’attacco. Ecco il grafico con la probabile formazione del Napoli:

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.