Il Mattino esalta Insigne: “E’ il futuro del Napoli e della Nazionale”

Va a segno con una prodezza da impazzire

Una prodezza da impazzire: il gol più spettacolare segnato da Insigne con l’Italia, uno dei più belli in assoluto della sua carriera, l’1-1 firmato a Torino contro la Bosnia. Destro al volo, collo pieno sull’angolo di Bernardeschi: un tiro di altissimo livello di difficoltà che Lorenzo ha reso semplice con la sua classe enorme. Una notte, magica: il numero 10 dell’Italia ha fatto rivivere magie del passato regalate da illustri predecessori come Totti, Del Piero e Baggio. «La maglia numero 10? Indossarla è una grossa responsabilità ma sto cercando di trasformarla in entusiasmo per non sentire questa pressione», ha spiegato alla Rai a fine partita commentando poi il successo dell’Italia. «Non abbiamo fatto una delle migliori partite ma ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo ottenuto una vittoria di squadra. Abbiamo nel nostro Dna la voglia di non mollare mai», ha aggiuto. «Io leader? Sono a disposizione del mister che mi sta dando fiducia. Questi due gol in due partite sono merito di tutta la squadra. Ora dobbiamo staccare e riposarci perché tra un po’ si riparte».

Largo a sinistra dove può convergere e regalare assist ai compagni, oppure provare la soluzione personale (ha firmato così sabato scorso il gol contro la Grecia) diventa molto più pericoloso e decisivo. In questi giorni con la Nazionale ha ritrovato il sorriso dei giorni migliori, si è ritrovato fisicamente e moralmente: il modo migliore per chiudere un 2019 che era stato avaro di soddisfazioni con il Napoli. Adesso staccherà la spina per le vacanze e poi riprenderà la preparazione a Dimaro con la squadra di Ancelotti. Dopo il chiarimento a casa del tecnico con il presidente De Laurentiis e il suo agente Raiola si sono dissolte le nubi sul suo futuro: Lorenzo è il presente e il futuro del Napoli. E lo è sempre più anche della Nazionale.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.