Il Mattino – Fabian, situazione sotto controllo ma che spavento: rientrerà a Napoli nelle prossime ore

Non ci sono giocatori della Roja che hanno manifestato sintomi influenzali in queste ore

Nella mattinata di ieri il club azzurro ha ricevuto dallo staff sanitario spagnolo tutte le informazioni sulle condizioni di Fabian. Il Napoli era pronto a inviare un proprio medico a Madrid ma il centrocampista è da ieri sera a casa a Siviglia. Dove dovrà semplicemente recuperare dai postumi della febbre. Ci vogliono cinque giorni di riposo prima che possa mettersi di nuovo in volo per l’Italia. Almeno cinque giorni, in assenza di complicazioni. Di fatto, dopo aver saltato la gara con l’Udinese, sarà assente anche contro la Roma. Però ieri il club azzurro ha inviato a tutti i calciatori un messaggio: nel senso, di non sottovalutare gli eventuali sintomi influenzali che dovessero insorgere in queste ore. La situazione è assolutamente sotto controllo e non preoccupa anche perché non sono segnalati altri calciatori con febbre o tosse. Insomma, sarebbe un caso isolato. Che produce, per l’appunto, nessuna preoccupazioni nell’ambiente Napoli perché non ci sono altri calciatori debilitati in queste ore.
I medici dell’Hospital Universitario La Moraleja hanno indagato sugli ultimi giorni di Fabian prima della partenza per Madrid. Lo spagnolo ha preso parte alla trasferta a Salisburgo e quindi ha volato con il charter della squadra in Austria. I sintomi li ha manifestati due giorni dopo, a Castel Volturno con tosse, starnuti e tutti i sintomi delle classiche influenze. Potrebbe essere stato proprio lo sbalzo di temperatura ad aver provocato lo stato febbrile. In ogni caso, dopo le precauzioni delle ultime ore, la decisione di dimettere il 21enne è legata proprio alle sue condizioni buone e al fatto che non ci sono possibilità di poter contagiare chi gli starà vicino. Non è necessaria alcuna profilassi, ipotesi che i medici della Spagna avevano ipotizzato quando erano venuti a conoscenza della diagnosi. Non ci sono giocatori della Roja che hanno manifestato sintomi influenzali in queste ore.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.