IN CASA DELL’AVVERSARIO – Sassuolo, De Zerbi prova a sorprendere gli azzurri nonostante le assenze

IN CASA DELL’AVVERSARIO – Sassuolo, De Zerbi prova a sorprendere gli azzurri nonostante le assenze

Dopo l’esordio con sconfitta al San Paolo contro il Parma, Gennaro Gattuso affronta la sua seconda sfida sulla panchina del Napoli al Mapei Stadium, contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Eccoci con la consueta rubrica “In casa dell’Avversario” ed ecco l’analisi dei prossimi avversari del Napoli:

CAMPIONATO: Il Sassuolo è al momento undicesimo in classifica, lontano dall’Europa e lontano dalle zone calde della zona retrocessione. Il club emiliano, noto per un gioco molto offensivo, ha 19 punti in campionato (a sole due lunghezze dal Napoli) e 28 gol fatti e 27 subiti. Per allontanare ogni polemica la squadra di De Zerbi ha vinto un match molto importante in settimana, nel recupero di Serie A contro il Brescia.

PROBABILE FORMAZIONE: Diverse defezioni per De Zerbi che deve fare a meno del portiere Consigli, dell’ex azzurro Chiriches e dello squalificato Toljan. Da valutare Berardi. Ecco la probabile formazione neroverde:

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Muldur, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

 

LA STELLA: Appetito anche dal Napoli Jeremie Boga è la luce più splendente di questo Sassuolo. Cresciuto nel Rennes il giocatore fu acquistato dal Chelsea con il quale ha collezionato solo una presenze. I Blues hanno una prelazione sul giocatore, che, dopo un anno di ambientamento, sta esplodendo in maglia neroverde. Dribbling, velocità e tanto talento per il giovane ivoriano.

LE DICHIARAZIONI: In conferenza stampa il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha parlato cosi:

“Incontriamo una squadra forte che non sta passando un periodo brillante ma sono forti, arriveranno carichi e noi dovremo essere più carichi perché i valori sono diversi e dobbiamo essere più affamati di punti perché ci servono”.

 

I PRECEDENTI: Sarà il confronto numero 13 tra Sassuolo e Napoli in Serie A. E’ la settima sfida in casa emiliana. Questo il bilancio delle precedenti 6 gare: un successo Sassuolo, 3 pareggi e 2 vittorie Napoli.

L’ARBITRO: Sarà l’arbitro Chiffi di Padova a dirigere Sassuolo-Napoli. Assistenti: Liberti-Bresmes. IV Uomo: Dionisi. VAR: Valeri-Vivenzi.

 

 

A cura di Mario Tramo.

 

 

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google