Juventus-Napoli 0-1, le pagelle: la decide un poderoso Koulibaly! Bene Jorginho, Callejòn e Insigne

Reina 6: Sul palo di Pjanic resta a guardare e non avrebbe potuto fare di meglio. Per il resto nessun intervento degno di nota, la Juve non lo impensierisce nei 90′ di gioco.

Hysaj 6: In leggera difficoltà sugli affondi di Matuidi, ma riesce comunque a tenere la posizione

Albiol 6: Amministra bene il pallone quando passa tra i suoi piedi. Tiene a bada Higuain, sul quale si busca anche un’ammonizione nei primi minuti di gara.

Koulibaly 7.5: Prestazione solida, come da consuetudine, per il difensore senegalese. Ovviamente sulla sua prova incide in maniera poderosa, proprio come il suo stacco tra i giganti bianconeri, il gol vittoria più importante della sua carriera.

Mario Rui 6.5: Sfiora l’incrocio dei pali con una punizione nelle prime battute del match. Buono il lavoro in fase di non possesso, prima su Douglas Costa e poi su Cuadrado nella ripresa.

Allan 6.5: Sembra che non regga più dal punto di vista fisico molto a lungo come succedeva qualche mese fa. Infatti dal 70′ in poi va in debito d’ossigeno, ma nonostante tutto la sua forza d’animo è più forte della stanchezza. Lotta come un leone anche quando le energie non ci sono più.

Jorginho 7: Ottima la prova dell’italo-brasiliano che riesce a gestire al meglio ogni pallone che passa tra i suoi piedi. Nel primo tempo mette il barone tra le ruote di Dybala che non ha per nulla vita facile.

Hamsik 6.5: Gara di personalità da parte del capitano che risulta il più pericoloso dei suoi con conclusioni che comunque creano pochi grattacapi a Buffon. (Dal 66′ Zielinski 6: Prova a dare più dinamismo alla manovra azzurra e talvolta ad accelerare. Prova dalla distanza senza fortuna).

Callejòn 7: Del reparto avanzato è quello che crea più grattacapi alla Juve per i suoi continui movimenti e per la sua intelligenza tattica.

Mertens 5.5: Cerca di dare il suo contributo in una situazione poco congeniale alle sue caratteristiche. Fatica a trovare il giusto movimento e ad assecondare la manovra azzurra (dal 60′ Milik🙂

Insigne 7: Trova il gol, ma in evidente posizione di fuorigioco. Sul pronti via non impatta il pallone per il possibile vantaggio immediato azzurro. Cerca di impegnare Buffon che risponde sempre presente.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.