Le parole di Giuntoli: Kim, il rinnovo di Spalletti e Haaland

Cristiano Giuntoli ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Diversi i temi trattati, dal rinnovo di Spalletti alla trattativa per portare Haaland al Napoli. Ecco quanto detto dal direttore sportivo azzurro:

Su Kvaratskhelia

“Con il management di Kvara ci sono rapporti consolidati, avremo modo di parlare e di aggiornarci. C’è simpatia e stima tra noi e abbiamo quattro anni e mezzo ancora davanti a noi. Certo, nessuno è insensibile alle risposte ricevute dal campo, ma non ne farei un caso”

Su Kim

“Faccio chiarezza: c’è una clausola, valida solo per l’estero. È variabile, è crescente, è legata al fatturato dell’eventuale acquirente. E soprattutto ci si può accedere solo in una finestra fissata per il prossimo luglio e aperta per quindici giorni. Ma questa è teoria, perché in pratica noi siamo già proiettati alla ridiscussione di quei termini. Kim mi è stato consigliato da Massimiliano Maddaloni, che nel 2011 è stato con me a Carpi. Era il vice di Lippi in Cina e mi disse di tenere d’occhio questo ragazzone. Ci mettemmo all’opera, secondo le nostre
abitudini’

Sul rapporto con De Laurentiis

“Io considero De Laurentis un fuoriclasse, un manager fuori dal tempo, con una visione straordinaria del futuro. Lungimirante come pochi. Le frizioni sono sparite in fretta, abbiamo ricominciato a dialogare scegliendo questa nuova strada, e abbiamo creato un rapporto familiare”

Su Spalletti

“Che partecipa, ovviamente, e in maniera attiva alla costruzione della squadra. Lui guarda, dà l’assenso oppure no, lascia che Simone Beccaccioli insieme a tutti gli altri dello staff osservino e studino. C’è una sintonia totale. Non si è mai da soli, in queste scelte.
Contratto Spalletti In scadenza 2023? Ma c’è una opzione per il rinnovo per un altro anno fissato a favore della societã”

Sul suo contratto in scadenza 

“Non ho fretta, venti mesi sono un’eternità. Se ci voltiamo, dov’eravamo ventimesi fa?”

Sul rimpianto di Giuntoli: Haaland a Napoli

“Contratto già fatto con il Salisburgo, riconoscendo loro il pagamento della clausola a 25 milioni di euro. Ma Haaland preferì il Borussia Dortmund e noi, che avevamo messo lui e Osimhen nelle nostre preferenze, dirottammo su Victor. Per noi era alla pari”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.