L’ex azzurro Gargano: “I napoletani sono maleducati, non conoscono il ‘per favore’. Su Mazzarri…”

L’ex azzurro Gargano: “I napoletani sono maleducati, non conoscono il ‘per favore’. Su Mazzarri…”

L’ex centrocampista del Napoli Walter Gargano ha parlato all’emittente radiofonica messicana Rg La Deportiva. Ecco quanto evidenziato da Iamnaples.it:

“La mia prima impressione del mio approdo a Napoli fu quello di una città caotica. I napoletani sono insolenti e maleducati, tutto il contrario di qui. Qui la gente ti chiede le cose dicendo per favore, magari aspettando il momento giusto se stai mangiando. A Napoli era diverso. In ogni momenti ti assalivano gridando in dialetto “Uè Gargà vien accà” magari per fare una foto. Il ‘per favore’ a Napoli non esiste ma è una cosa unica vivere li. La città cambia dal giorno alla notte. Se le cosa vanno bene non puoi uscire di casa, se vanno male lo stesso. Benitez? Sono tornato a Napoli grazie a lui, con Mazzarri all’Inter ho avuto opinioni differenti. A Napoli Mazzarri ha avuto problemi con Lavezzi, voleva picchiarlo ma lo fermaio io. Mazzarri ha un carattere particolare, vuole avere sempre l’ultima parola su tutto e noi eravamo un pò ribelli. Juventus? Buffon è impressionante, mi tolgo il cappello davanti a lui. La difesa bianconera è forte e ha tanti ricambi”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google