Napoli-Crotone 3-0, le pagelle: Insigne in stato di grazia, Jorginho-Hamsik, qualità garantita. Da rivedere Rog e Pavoletti

Reina 6.5: Risponde presente nell’unica occasione in cui viene chiamato in causa, sull’1-0 riesce a respingere in qualche modo la conclusione potente di Falcinelli sul primo palo.

Hysaj 6: Nell’uno contro uno lascia sempre un po’ a desiderare, ma tutto sommato svolge il suo compito senza eccellere in modo particolare.

Chiriches 6.5: Ritorna in campo da titolare dopo due mesi. Dopo alcune settimane di stop e tanta panchina riesce a condurre una buona gara in difesa, nel finale da segnalare un assist a Mertens che non riesce a dare la giusta potenza al diagonale in area di rigore.

Koulibaly 6: Buon lavoro in difesa, anche se in alcuni momenti della partita pecca un tantino in termini di concentrazione. Piccoli errori per lui che non influiscono sul risultato.
Rog 5.5: Inizio scoppiettante per il croato che sembra voler spaccare il mondo. Recupera tanti palloni e imbastisce azioni d’attacco. Tuttavia, deve migliorare sul piano della disciplina: ad inizio ripresa rischia tantissimo il secondo giallo che per fortuna non arriva. (Zielinski 6: Interpreta bene la gara, subentrando in punta di piedi).

Jorginho 7: Tocca una quantità industriale di palloni, smista a destra e sinistra i possessi azzurri, gestendo a suo piacimento la manovra. Dà ritmo e dinamismo agli attacci del Napoli e mette lo zampino sul terzo gol con il lancio per Insigne.

Hamsik 7: Tanta qualità per il capitano che era mancata per un po’ di partite. E’ lui a guadagnarsi il secondo rigore nella ripresa che chiude virtualmente i conti.

Callejòn 6: I movimenti e i tagli sono sempre i soliti, quelli che fnano male a molte difese. Anche quest’oggi non trova il gol che ormai manca da un po’ di tempo e in alcune fasi del gioco tende a rilassarsi, ripiegando meno spesso sulle ripartenze avversarie.

Pavoletti 5: La squadra lo cerca quasi disperatamente. Lui cerca di mettersi al servizio dei compagni, ma proprio non riesce ad esprimersi come vorrebbe. E’ purtroppo la voce stonata del coro azzurro. (Mertens 6.5: Entra con una grande determinazione e trova un altro gol in campionato da calcio di rigore. Il belga sfiora anche la doppietta, ma smorza il suo diagonale in area di rigore).

Insigne 7.5: Doppietta per il talento napoletano che festeggia nel migliore dei modi la sua ducentesima gara con la maglia azzurra. Si procura il rigore che poi va a trasformare ed è glaciale a tu per tu con Cordaz, siglando il gol del 3-0. Momento di forma straordinario per lui. (Giaccherini s.v.).

Dal nostro inviato Stefano D’Angelo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.