Napoli-Milan 2-1, le pagelle: Insigne strappa applausi, Mertens assist-man, Zielinski la chiude, sorpresa Mario Rui

Napoli-Milan 2-1, le pagelle: Insigne strappa applausi, Mertens assist-man, Zielinski la chiude, sorpresa Mario Rui

Reina 6: Non deve impegnarsi più di tanto questa sera, il Milan si fa vedere poco dalle sue parti e lui riesce a rispondere sempre presente quando viene chiamato in causa.Arriva il gol quando i giochi sembrano fatti, la conclusione di Romagnoli non gli dà scampo.

Hysaj 6: Ancor più bloccato rispetto al suo solito. Non a caso il Napoli sviluppa gran parte del gioco sulla corsia opposta. Viene dirottato a sinistra con l’ingresso di Maggio, tiene bene la posizione.

Albiol 6: Buono il lavoro su Kalinic, bene anche nel gioco aereo. Peccato sull’ultimo disimpegno di testa, quando regala il pallone a Romagnoli per il gol della bandiera del talento ex Roma.

Koulibaly 6.5: Nel giorno della sua centesima presenza con la maglia del Napoli sfodera una prestazione convincente secondo i suoi standard abituali. Gioca d’anticipo, solita precisione nei disimpegni.

Mario Rui 7: Piacevole sorpresa di questa serata. Fa assaggiare al Milan e al pubblico del San Paolo quella che è la sua qualità nelle giocate. Ovviamente non ha lo smalto dei tempi migliori e i 90′ nelle gambe (Sarri lo sostituisce al 65′), ma presto acquisirà al meglio il ritmo gara. (Maggio 6: Garantisce freschezza e corsa maggiore sulla corsia di destra).

Allan 6: Qualche piccolo passo indietro rispetto alle prestazioni precedenti. Non gli mancano corsa, grinta ed energia. Ci si sarebbe aspettato qualcosa in più in termini di qualità, sia nella giocata per il compagno che in zona tiro.

Jorginho 7: Momento di forma importante per il regista azzurro che, dopo essere stata la nota positiva dell’Italia di Ventura, si conferma questa sera come uno dei migliori giocatori in campo. Suo l’assist perfetto che Insigne sfrutta per portare in vantaggio gli azzurri. Solita quantità industriale di passaggi e di palloni gestiti nell’arco dei 90′.

Hamsik 6: Anche questa sera manca l’appuntamento col gol. Cerca di trovare la rete, ma in due occasioni Donnarumma è attento e risponde alle sue conclusione potenti ma centrali. Nel primo tempo è tra i più positivi ma alla lunga la stanchezza si fa sentire. (Zielinski 6.5: Gol di pregevole fattura in una posizione non semplice e non con il suo piede positivo. Impiega pochi minuti per risolvere la gara).

Callejòn 6.5: Cerca il gol su assist di Insigne nel primo tempo, ma Donnarumma si oppone al suo timido colpo di testa. Cerca di disorientare gli avversari con i suoi tagli. (Rog s.v.)

Mertens 6.5: Donnarumma gli nega la gioìa del gol ad inizio imoimo tempo, quando il belga a botta sicura cerca di batterlo. Suo l’assist per il raddoppio di Piotr Zielinski.

Insigne 7.5: Prima inventa per Callejòn che non riesce a fare la sponda per l’accorrente Allan, poi trova il gol con freddezza davanti a Donnarumma. Cerca di sorprendere il portiere con una conclusione a giro che viene neutralizzata e serve Mertens a tu per tu con lo stesso Donnaurmma ad inizio ripresa. Partita da incorniciare per il talento napoletano.


Studente di “Lettere Moderne” presso l’Università Federico II è giornalista pubblicista da Gennaio 2012; Arbitro Ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2006. Sposa il progetto di IamNaples.it nell’Agosto del 2010. Collabora, come redattore, con Casoriadue Settimanale da Settembre del 2009, curando nel ruolo di web master il sito della suddetta testata.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google