Napoli-Torino 2-1, le pagelle: Manolas e Di Lorenzo piegano i granata

Le pagelle del match di questa sera

Vittoria casalinga per il Napoli che batte il Torino per 2-1 grazie alle reti di due difensori: Manolas e Di Lorenzo. Un gol per tempo, con una piccola palpitazione finale per il gol del 2-1 del Toro che fa vivere un recupero non proprio tranquillissimo ai tifosi azzurri.

Ospina: ormai i galloni del titolare sono i suoi. Prova discreta la sua, nel finale forse un errore di posizionamento sul gol granata. Preciso nel giropalla quando si tratta di partire da dietro. VOTO 6

Di Lorenzo: si toglie la gioia del gol in azzurro. Il nome sul tabellino dei marcatori a alla terza palla gol capitata sui suoi piedi. Sempre presente sulla fascia quando chiamato in causa. VOTO 7

Maksimovic: Zaza prova a farlo uscire spesso, ma lui non abbocca. Una buona prova contro la sua ex squadra. Tanta sicurezza. VOTO 6,5

Manolas: Belotti non è mai una vera e propria minaccia, e questo certamente è anche merito suo. Il gol poi è la ciliegina sulla torta di una grande prestazione. VOTO 7

Hysaj: Primo tempo un po’ sornione, nella ripresa si vede di più complice anche Insigne che lo cerca con più insistenza. VOTO 6

Fabian Ruiz: il Fabian spento del Napoli di Ancelotti è solo un lontano ricordo. Aiuta i compagni di reparto, serve palloni deliziosi e si fa vedere negli spazi. VOTO 7 

Lobotka: preferito a Demme offre una buona prova. Smista bene il gioco, qualche volta è un po’ lento, ma nulla di cui disperarsi. VOTO 6,5 (dal 81’ Allan: SV)

Zielinski: cerca di rendersi pericoloso diverse volte. Spesso non ci riesce non per demeriti suoi, ma perchè poco assistito. Qualche errore di troppo nel finale. VOTO 6,5 

Politano: sfiora un gran gol, ma è solo esterno della rete. La sua partita parte in sordina, fatica a trovare la scintilla, ma poi cresce col passare del tempo. VOTO 6 (dal 85’ Elmas: SV)

Milik: è lui il titolare al centro dell’attacco azzurro. Buoni i movimenti, qualche volta è un po’ troppo lento. VOTO 6 (dal 74’ Mertens: suo l’assist millimetrico per Di Lorenzo VOTO 6,5)

Insigne: dialoga una meraviglia con Hysai e a volte anche Zielinski. Offre una prova volenterosa, peccato per qualche errore sotto porta. VOTO 6

 

Gattuso: Ringhio sembra ormai aver trovato la quadratura del cerchio. Il Napoli è in piena serie positiva e un posto in Europa, Coppa Italia esclusa, non è poi così campato in aria. Il mini-turnover di stasera dimostra una buonissima gestione della rosa da parte sua. VOTO 6,5

A cura di Giancarlo Di Stadio

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.