Primavera 1, Inter-Napoli, le probabili formazioni: Angelini deve rinunciare a Manzi

In difesa ci sono gli uomini, in attacco dovrebbe avere ancora fiducia Vianni

La Primavera del Napoli è alla disperata ricerca di punti per evitare la retrocessione, deve provare a strapparli anche in gare che sulla carta sembrano proibitive. Alle ore 13 (diretta televisiva su Sportitalia, testuale su IamNaples.it) gli azzurrini scenderanno al “Breda” di Sesto San Giovanni contro l’Inter, terzo in classifica alle spalle di Atalanta e Cagliari. I nerazzurri non sono in un momento fantastico, la vittoria in trasferta contro la Fiorentina ha spezzato un momento di difficoltà caratterizzato dai pareggi contro il Cagliari e il Pescara e soprattutto le sconfitte contro la Sampdoria nel recupero di campionato e in casa contro il Frosinone agli ottavi di finale di Coppa Italia. L’Inter è comunque una squadra molto forte, lo dimostra anche la qualificazione agli ottavi di finale di Youth League in un girone molto complicato con Barcellona e Borussia Dortmund. In campionato i nerazzurri sono terzi alle spalle di Atalanta e Cagliari che ha sette punti di vantaggio, la squadra di Madonna può attaccare la seconda posizione che varrebbe l’accesso diretto alle semifinali e deve blindare il terzo posto che può essere utile in chiave play-off. All’andata la gara fu in equilibrio fino alla fine, l’Inter vinse 1-0 grazie al gol del figlio d’arte Fonseca. Madonna dovrebbe confermare il consueto 3-5-2, deve fare i conti con le assenze. Mancherà il portiere Stankovic, che dovrebbe essere aggregato alla prima squadra per il derby come avvenuto per la trasferta di Udine, a disposizione di Conte ci saranno anche il centrocampista Agoumè e l’attaccante Sebastiano Esposito che ormai è in pianta stabile con Lukaku e compagni. Madonna dovrà fare a meno anche del difensore Kinkoue squalificato e degli infortunati Colombini e Oristanio, rispettivamente terzino sinistro ed esterno offensivo, quest’ultimo di origini campane, cresciuto nella Peluso Academy di Roccadaspide. In porta ci sarà Pozzer, i tre difensori dovrebbero essere Moretti, che ai tempi del Novara piaceva anche al Napoli, Ntube e Pirola, Persyn e Vezzoni i due esterni, Gianelli, Squizzato e Schirò agiranno in mezzo al campo, le due punte saranno Fonseca e Mulattieri, il miglior marcatore nerazzurro con nove reti. L’uruguagio Satriano, acquisto di gennaio, potrebbe essere un’arma a gara in corso.

Angelini deve rinunciare a Manzi che, dopo l’espulsione contro il Bologna, ha rimediato tre giornate di squalifica e salterà le gare contro Inter, Empoli e Roma, il centrocampista Mamas è ancora fermo per infortunio. In porta ci sarà Idasiak, Angelini dovrebbe schierare il 4-3-3 con Zanoli a destra e Costanzo a sinistra, Senese e D’Onofrio a formare la coppia centrale. In difesa ci sono gli uomini contati, manca anche Tsoungui. Ceparano dovrebbe agire ancora in cabina di regia, l’ex Inter Brando prova ad insidiarlo, gli interni dovrebbero essere Zanon e Zedadka, il tridente dovrebbe essere composto da Vrikkis, Vianni e Palmieri. Sul fronte offensivo ci sono tante soluzioni per Angelini: il centrocampista Labriola, l’esterno offensivo Cioffi, il trequartista Vrakas e l’attaccante Sgarbi. Ecco le probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Pozzer; Moretti, Ntube, Pirola; Persyn, Gianelli, Squizzato, Schirò, Vezzoni; Fonseca, Mulattieri.

NAPOLI (4-3-3): Idasiak; Zanoli, Senese, D’Onofrio, Costanzo; Zanon, Ceparano, Zedadka; Vrikkis, Vianni, Palmieri. A disp.: Daniele, D’Amato, Marrazzo, Brando, Vrakas, Labriola, Sgarbi, Cioffi.

 


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.