RILEGGI IL LIVE – Gattuso: “Domani ci aspetta una battaglia, con Allan tutto a posto”

Segui la conferenza stampa alla vigilia della sfida del Rigamonti

Gattuso: “Faccio delle scelte mai per simpatia e antipatia, mi potete dire che non sono aziendalista ma al momento deve pensare all’affidabilità. Non vedo proprio il bicchiere, oggi l’obiettivo è dare continuità non solo alle partite ma anche nel quotidiano, le sfide si vicino in settimana”

Gattuso: “Non invento io Elmas attaccante esterno, ha le qualità per farlo, gli piace giocare più da attaccante esterno che da mezzala. Politano deve migliorare nel coprire palla, deve essere più attento quando ripiega in fase difensiva, ha caratteristiche diverse da Callejon”

Gattuso: “Sarà una partita molto simile a quella di Cagliari, lascia sempre due-tre giocatori sempre davanti, non bisogna peccare di presunzione, dobbiamo essere molto bravi a leggere questa partita. Giocano tanto sulle seconde palle, vanno bene sul fondo, hanno 3-4 giocatori sempre a riempire l’area di rigore. Stiamo preparando solo la partita contro il Brescia, da sabato iniziamo a parlare del Barcellona. Dobbiamo parlare di Balotelli, Lopez, non di Messi, pensiamo a preparare bene questa gara, li ho visti sempre motivati”

Gattuso: “Preferisco sempre giocare in casa, dobbiamo annusare il pericolo prima, al San Paolo spesso non l’abbiamo fatto, abbiamo commesso tanti errori a campo aperto. Koulibaly? Prima bisogna vedere cosa ha a livello strumentale, poi verificare, è inutile mandarlo in campo e poi fermarlo, poi valuteremo come si sente anche lui a livello fisico, fra 5-6 giorni ci dirà come si sente”

Gattuso: “Non ho mai pensato alla partita che dovevo fare dopo tre giorni, soffrivo solo quando dovevo giocare dopo la squadra concorrente, spesso la Juventus. Europa League o passaggio del turno in Champions League? Europa League tutta la vita”

Gattuso: “La condizione della squadra è molto buona, abbiamo lavorato molto bene, con Allan è tutto a posto, si è allenato molto bene e ho detto subito che non porto rancore. Lozano non sta al 100% ma ci sarà, Milik sta bene ed è rientrato in gruppo. Sceglierà in campo la squadra migliore, pensiamo alla partita, abbiamo perso venti punti con le piccole, domani sarà la stessa partita di Cagliari. Il Brescia ha caricato la partita sin dal post-partita di quella contro la Juventus, ci sarà da battagliare. Ghoulam sta dando continuità al lavoro, è stato fermo tantissimo tempo, spero di rivederlo come nelle ultime due settimane, è importante che sta dando continuità. Allan? È finita lì, è un giocatore come tutti gli altri, io pretendo da loro il massimo impegno, ci siamo parlati, abbiamo chiarito, i compagni l’hanno aiutato e lui si è fatto aiutare. Leggo che il Barcellona è in difficoltà, se loro sono così noi siamo messi peggio. Multe? È successo il 5 novembre, dobbiamo pensare alle partite, al nostro lavoro, dobbiamo guardare avanti”

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa di Gennaro Gattuso, allenatore alla vigilia di Brescia-Napoli, anticipo della venticinquesima giornata del campionato di serie A. Segui l’intervista dell’allenatore del Brescia Diego Lopez.

 

Dal nostro inviato a Castel Volturno Ciro Troise

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.