RILEGGI IL LIVE – Giuntoli: “Abbiamo creduto che Dybala fosse un’opportunità, su Kim…”

Ostigard: “È felice, ha trovato un bell’ambiente, è qui, però, da pochissimo tempo. Come Sinner ha iniziato dallo sci, l’ha fatto per quattro anni. poi è passato al calcio”

Ostigard: “Non ha ancora deciso il numero di maglia. Sono rimasto impressionato dai tifosi al Maradona nell’ultima partita di Insigne. Non sono venuto per sostituire Koulibaly che è un top player, sono me stesso. L’obiettivo è vincere, il Napoli è un top club, è inevitabile, quindi, che si punti a vincere quante più partite è possibile”

Giuntoli: “Abbiamo parlato per due mesi con Koulibaly, abbiamo provato a fare di tutto garantendogli anche un futuro da dirigente”

Ostigard: “Attaccante più forte che ho incrociato? Osimhen”

Ostigard: “Ho giocato nel Genoa in serie A, stare nel Napoli è diverso ovviamente. Gioco sia sul centro-destra che sul centro-sinistra, sono pronto a giocare dove vuole il mister”

Giuntoli: “Politano, Ounas e Petagna? Siamo molto contenti che il trend sembra la volontà di stare a Napoli. Politano non è mai stato messo in discussione”

Giuntoli: “Il tifoso deve avere fiducia in una società che ha portato a casa tredici anni d’Europa, otto stagioni di Champions League. Combatterò finchè sarò qui, ho sempre messo tutto l’impegno possibile per il bene dell’azienda, del club e dei tifosi”

Su Koulibaly.
“Ci aveva già detto che non voleva rimanere, ma io ho provato fino alla fine a difenderlo, a coccolarlo. Siamo dispiaciuti, ma il Napoli andrà avanti, abbiamo una squadra forte e siamo fiduciosi per il futuro”.

Si apre un ciclo nuovo?
“Si parla da tempo di cicli nuovi, però poi siamo sempre qui. Siamo fiduciosi”.

Perché parla lei e non Spalletti?
“Ci sono troppe situazioni di mercato aperte, vogliamo dare un’informazione corretta e vogliamo che il mister pensi al campo”.

Deulofeu è un’opportunità?
“Il mister vuole fare il 4-3-3, ma prendere Dybala voleva dire snaturare l’idea del mister. Il mercato riserva opportunità, siamo pronti a valutare e leggere le situazioni che ci possono venire addosso”.

Lo Scudetto è un sogno?
“E’ un sogno e bisogna sempre cullarlo. Noi crediamo di avere una squadra di valore, da completare con un portiere dello stesso livello di Meret e sostituendo Koulibaly. Per il resto abbiamo una squadra competitiva”.

Su Gaetano
“Il mister sta valutando, prenderemo decisioni per il bene del ragazzo e del club”.

Giuntoli: “Dries è un capitolo a parte della nostra vita calcistica. Fabian Ruiz? Il ragazzo è sereno, vuole valutare le opportunità, noi ci teniamo tanto e cerchiamo di trattenerlo, è un giocatore in scadenza, conta molto la sua volontà. Lozano? È un giocatore importante, non sono arrivate offerte, nella scorsa stagione ha avuto un periodo un po’ tribolato”

Giuntoli: “Ci aveva già detto che non voleva rimanere, ma io ho provato fino alla fine a difenderlo, a coccolarlo. Siamo dispiaciuti, ma il Napoli andrà avanti, abbiamo una squadra forte e siamo fiduciosi per il futuro”

Giuntoli: “Su Kim ci stiamo lavorando come tanti altri, non posso dire di più. Dybala? Ho parlato dieci giorni fa di un’opportunità, ad un certo punto ci abbiamo creduto ma poi abbiamo capito che non era più un’opportunità. “

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa di Cristiano Giuntoli dal Teatro Comunale di Dimaro

 

Dal nostro inviato Ciro Troise

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.