RILEGGI IL LIVE – Rose: “Dobbiamo fare come la Juve ieri, qualche speranza c’è”

Domani alle 18:55 il match di ritorno degli ottavi di finale di Europa League

Lo stadio domani sarà tutto esaurito, la media del Salisburgo per le gare interne di Europa League è di circa 25700 spettatori, ci sarà tanto traffico, l’ufficio stampa del Salisburgo chiede di arrivare in orario ed utilizzare i mezzi pubblici e i parcheggi.

Rose: “Il suo futuro? Non mi sono neanche reso conto delle discussioni, non voglio dire tanto su questo”

Rose: “Come preparerà i giovani alla partita di domani? Giocherà Mwepu, ha delle abilità straordinarie, ha giocato anche in Nazionale con lo Zambia, non metteremo pressione. Tutto ciò vale anche per Szoboszlai. La mia squadra ha grandissimo carattere e mentalità, le parole della stampa napoletana mi rendono orgoglioso, abbiamo fatto vedere la nostra identità, me la godo, mi arrabbio poco anche se ci sono momenti in cui tutto non va come deve andare. Il Napoli è una grandissima squadra, anche con Sarri lo è stata, gli azzurri hanno sempre realizzato un calcio propositivo, Carlo si muove sullo stesso binario, hanno una chiara idea di gioco, fanno bene anche in fase di non possesso. Hanno tanti giocatori validi, d’altissima qualità, Carlo sa scegliere il modo giusto per metterli in campo”

Rose: “Giocheremo come sempre, col nostro stile di gioco, non abbiamo fatto tanto male a Napoli visto anche le domande che mi state facendo sulle possibilità di farcela, domani non possiamo commettere gli errori del San Paolo dove abbiamo realizzato anche 20 tiri in porta. Ci vuole anche un po’ di fortuna, mi meraviglia che dopo il 3-0 dell’andata c’è ancora così anche a Napoli una sensazione così forte per la nostra rimonta. Cosa rappresenterebbe la vittoria numero 71? Se ci qualifichiamo la festeggiamo, dobbiamo investire tutto sui 90 minuti di domani, anche se vinciamo 3-2 non basta per qualificarci ma comunque ci darebbe carica. Junuzovic? Non abbiamo sbagliato niente con lui, nella partita contro il Club Brugge ha ricevuto un colpo molto forte al retto femorale e sono emersi dei problemi, poi si è allenato, si sentiva bene e ha giocato, domenica ha sentito dei dolori e si è evidenziato che avesse ancora liquido nel muscolo, non vogliamo rischiarlo domani, abbiamo bisogno di lui, abbiamo altri giocatori che potranno scendere in campo”

Ramalho: “Dopo il 3-0 dell’andata non si può dire che siamo favoriti, mancano due difensori centrali al Napoli, l’allenatore farà dei cambi e troverà le soluzioni adeguate. Allan? E’ un grandissimo giocatore, sono molto contento della convocazione in Nazionale brasiliana”

Rose: “Guldbrandsen? Ha avuto tre occasioni all’andata nel secondo tempo, Meret ha fatto delle parate incredibili ma non voglio parlare troppo dei singoli, abbiamo anche tanti altri attaccanti validi”

Ramalho: “Dopo la partita di Napoli abbiamo parlato di ciò che sbagliato, di cosa dobbiamo migliorare, abbiamo la speranza di farcela, sarà difficile, vogliamo dare una gioia ai nostri tifosi”

Rose: “Penso che tante cose devono funzionare per poter ribaltare il risultato dell’andata e qualificarci al prossimo turno, vogliamo fare una grande prestazione, faremo giocare anche dei giovani visto che abbiamo degli infortunati e poi vediamo cosa ci porta la serata. Deve succedere tanto dalla nostra parte, l’aspetto più importante è non subire gol, dobbiamo fare come la Juve, sappiamo tutti che è difficile, un po’ di speranza c’è”

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa di Marco Rose e Andrè Ramalho, allenatore e difensore del Salisburgo alla vigilia della gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League in programma domani alle 18:55 alla Red Bull Arena.

Dal nostro inviato a Salisburgo Ciro Troise

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.