RILEGGI IL LIVE – Tuchel: “Per Cavani una partita particolare, spero che segnerà”, Bernat: “Quest’estate ho avuto un contatto con il Napoli”

Segui la conferenza stampa della vigilia dal Parco dei Principi

Bernat: “Siamo molto motivati per questa partita, aspettiamo con ansia questa sfida, pensiamo solo ai tre punti. Il Napoli è una squadra molto in forma, italiana, con grandi singoli, organizzata. Hamsik, Callejon sono dei grandi giocatori, dopo la nostra partita contro il Liverpool abbiamo imparato, è stata una svolta. Avevo bisogno di ritmo, nel secondo tempo calavo molto a causa di alcuni problemi muscolari. Ho avuto un contatto ma alla fine ho deciso di venire qui e non c’è altro da dire. Ancelotti? E’ un grande allenatore, sa gestire bene il gruppo. Cavani triste perchè non segna? Sappiamo tutti che è un grandissimo giocatore, tornerà a segnare. Questa doppia sfida con il Napoli non rappresenta una finale ma è simile, una sconfitta può quasi costare l’eliminazione”

Tuchel: “Il Napoli ha giocato meglio contro il Liverpool rispetto a noi ma il Psg è stato superiore contro la Stella Rossa, non sempre è matematica, noi non abbiamo molta esperienza, ciò che conta di più in Champions. Non siamo per niente favoriti soprattutto in un girone molto complicato, è impossibile individuare un giocatore solo contro il Napoli che è una squadra molto forte in Europa. Dobbiamo giocare come squadra al massimo. Senza Thiago Silva abbiamo altre possibilità come Kehrer che ha giocato benissimo contro il Lione, l’Amiens e la Nazionale tedesca. E’ un uomo, non una macchina, era deluso dopo aver rimediato un espulsione ma io gli do fiducia, lo puoi chiamare anche alle tre del mattino”

Tuchel: “Verratti? Ha avuto un fastidio muscolare contro l’Amiens, si è allenato senza alcun problema, giocherà domani, è una partita speciale per lui. C’è una buona relazione tra lui e Ancelotti, sarà una giornata speciale per Marco, penso che possa fare la differenza. Hanno giocato con qualità e personalità contro il Liverpool, con l’asse Allan-Hamsik, il lavoro di Insigne, dobbiamo fare una grande partita, i ragazzi del Napoli giocano insieme da anni, ha degli automatismi propri, sviluppati con Sarri e ora c’è quanto sta facendo un grande allenatore come Ancelotti. Ci sono molte chiavi per vincere domani, dobbiamo attaccare in modo strutturato per fare un contro-pressing, dobbiamo essere organizzati nella fase difensiva, il Napoli attacca con molti giocatori, dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità, non penso ci sia una sola chiave per vincere, dobbiamo avere anche un po’ di fortuna”

Tuchel: “Non abbiamo grande esperienza in Champions, non siamo abituati ad andare ai quarti, in semifinale, sono molto felice del nostro sforzo di squadra, credo sia necessario che oggi giochiamo come una squadra. Thiago Silva? Oggi non si è allenato, abbiamo un altro allenamento domani mattina, ci può essere un test domani ma i tempi sono davvero corti ed è difficile che giochi domani. Mbappè e Di Maria che cambiano la fascia di competenza? L’hanno fatto senza chiedere ed è un problema, è importante comunque che Mbappe s’esprimi al meglio”

Tuchel: “Cavani ha fiducia, il gol arriverà, domani per lui è una partita speciale, spero che segnerà. Ha subito un po’ troppo la sostituzione di Lione. Qualcosa è cambiato dopo Liverpool, abbiamo più intensità, passaggi penetranti, dobbiamo continuare su questa strada, ci aspettano tre settimane importanti, decisive, giochiamo due volte contro il Napoli, il Marsiglia, il Lille. Ci aspettano partite molto importanti. Ho preso ispirazione da Ancelotti prima come giocatore, era in un Milan fantastico, poi mi sono ispirato molto anche alle sue squadre, quelle che ha allenato”

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa di Tuchel e Bernat, allenatore e terzino sinistro del Paris Saint Germain alla vigilia della sfida di Champions League contro il Napoli.

 

Dal nostro inviato a Parigi Ciro Troise

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.