RILEGGI IL LIVE – Udinese, Oddo: “Voglio far ricredere tutti gli scettici. Napoli? Non sottovalutiamo la Coppa, andiamo li per vincere”

RILEGGI IL LIVE – Udinese, Oddo: “Voglio far ricredere tutti gli scettici. Napoli? Non sottovalutiamo la Coppa, andiamo li per vincere”

Su Matos: “In questa rosa Matos è il calciatore più eclettico, può fare tutto. E’ un giocatore di assoluto valore, ha qualità e quantità ed ha tutte le carte in regola per essere un bravissimo giocatore. L’obiettivo è quello di far ricredere lo scetticismo sui calciatori e su di me all’inizio quando venivo criticato”. 

Sulla sfida con il Napoli: “Io non sottovaluto la Coppa Italia, ho parlato ai ragazzi e noi andiamo a Napoli per vincere. Poi è normale gestire le risorse in vista di un match importante come quello di domenica contro il Verona. Cambio modulo? Il modulo per noi non conta, abbiamo provato la partita e cercheremo di affrontare la gara con la giusta mentalità”.

Bajic? “Si sta allenando bene, io sono molto contento di tutti i calciatori, è importante che tutti si sentano importanti. Se i ragazzi non si aiutano da soli è più difficile per tutti. L’unico modo per dimostrare che l’allenatore stia sbagliando è cercare di dare il massimo in allenamento e smentirmi. Per qualcuno di questi ragazzi domani ci sarà finalmente un’opportunità ed è questo il momento di farsi trovare pronti. Capisco che chi ha giocato poco non sia al massimo, ma voglio ragazzi pronta dal punto di vista mentale. Capita di giocare male, anche Maradona qualche gara non ha giocato bene. Poco, ma è capitato anche a lui”.

Troppa euforia nell’ambiente? “Spero di aver trasmesso ai ragazzi il mio carattere, devono capire che bisogna dare il massimo altrimenti io posso cambiare un calciatore anche dopo un minuto. I ragazzi devono capire importanza di questa gara, l’entusiasmo serve e fa bene alla squadra. Nessuno qui toglie entusiasmo, però i ragazzi devono usarlo come un’arma e non come arma di ritorsione. Non bisogna fare voli pindarici, il nostro unico obiettivo è dare tutto domenica dopo domenica e solo a Marzo eventualmente valuteremo altri obiettivi”. 

Chi giocherà domani? “Sicuro, gioca Scuffet. In difesa ci saranno 2 su 3 dei soliti titolari. Coperta corta in difesa? Siamo preparati a tutto, anche a giocare con il piede invertito e i ragazzi sono invertiti. Bisogna fare di necessità virtù”.

La sfida con il Napoli in campionato? “Sarà una gara diversa, presumo che il Napoli non metta in campo la solita formazione, Sarri mette sempre i soliti calciatori, ma credo che anche al Napoli ci sarà bisogno di qualche cambiamento. L’assetto tattico sarà lo stesso e sappiamo che il Napoli ha grande qualità e grande gioco. Dovremo essere bravi ad interpretare la partita”

Da una capolista all’altra, come abbiamo preparato la gara? “In questo clima di entusiasmo è tutto più facile, i ragazzi hanno una gran voglia di scendere in campo e speriamo di fare una buona prestazione. Turnover? In questo momento è fondamentale visto che veniamo da una serie di gare difficili ed alcuni hanno bisogno di recuperare energie. Chiunque comunque scenderà in campo, andrà in campo per cogliere un’opportunità, soprattutto dal punto di vista mentale. Voglio il 110 % in quello che si dà in campo”.

 

Benvenuto alla diretta testuale della conferenza stampa di Massimo Oddo, in vista del match valido per gli Ottavi di finale di Coppa Italia contro il Napoli. Ormai ono passati 23 giorni dal debutto di Massimo Oddo sulla panchina dell’Udinese, una gara che vide l’ex calciatore di Lazio e Milan affrontare il Napoli di Maurizio Sarri in una sfida decisa da una rete di Jorginho. Dopo quel giorno il tecnico dei friulani ha inanellato una serie di tre vittorie consecutive portando così la squadra bianconera lontana dalla zona salvezza.

 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google