I rinnovi di Reina e Ghoulam per difendere la felicità del gruppo

I rinnovi di Reina e Ghoulam per difendere la felicità del gruppo

“Questo è l’anno buono, per lo scudetto ci siamo anche noi, Sarri è stato un maestro di vita per tutti. Tifosi, società e calciatori. Siamo una grande famiglia senza screzi nè malumori”, ha dichiarato il presidente De Laurentiis.

I dettagli di questo ritiro danno ragione all’affermazione del patron, Sarri gestisce un gruppo unito, che si diverte. I siparietti durante gli allenamenti, l’esultanza al gol di Chiriches contro il Trento, l’endorsement dello spogliatoio per Reina che ha coinvolto tutti sono segnali di una forte unità d’intenti e di grande compattezza.

Una delle armi più importanti del sogno scudetto che sta animando le giornate del ritiro di Dimaro è proprio la solidità dello spogliatoio, una risorsa che va protetta.

L’ultima stagione di Reina non è stata all’altezza delle aspettative, il Napoli ha tentato di dotarsi di un portiere abbastanza esperto per costruire un progetto futuro alle spalle dello spagnolo. I tentativi per Szczesny, Geronimo Rulli e Leno non sono andati a buon fine, il Napoli, quindi, è stato costretto ad “andare in ritirata”, a seguire la volontà del patto scudetto che considera Reina uno dei protagonisti ed un punto di riferimento per tutti.

La felicità, però, va protetta e bisogna creare le condizioni affinchè il sorriso non vada via. Non ci sono stati ancora incontri approfonditi, Giuntoli sta mediando con l’agente Manuel Garcia Quillon e la soluzione che sembra prefigurarsi è allungare l’intesa contrattuale di un altro anno. De Laurentiis sta indossando i panni del presidente defilato, che si occupa della cura del suo corpo e si dedica ad esplorare i luoghi più belli del Trentino ma riesce a trovare il tempo per gli incontri con i procuratori.

Mario Giuffredi ha definito la trattativa per l’acquisto di Mario Rui e ha discusso con De Laurentiis del futuro di Sepe, ancora incerto e legato all’intera gestione del reparto portieri, Satin ha incontrato Koulibaly e Joao Santos e Sandro Stemperini hanno parlato del futuro di Leandrinho, condizionato dall’ingaggio importante che dovrebbe sobbarcarsi un club di serie B.

E’ atteso a Dimaro Samir Ghoulam, il fratello-agente di Faouzi, per discutere della situazione contrattuale dell’esterno algerino, che non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo. Non c’è l’intesa sulle cifre, in caso di fumata bianca sarà inserita una clausola di 30 milioni di euro.

Nell’anno del patto scudetto non bisogna minare la felicità del gruppo, è questa la priorità assoluto del Napoli. Il sogno di tutti passa per i rinnovi di Reina e Ghoulam, gli impegni che il presidente De Laurentiis non deve assolutamente sottovalutare.

 

 

Ciro Troise


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Altre News Calcio Napoli



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google