Sampdoria-Napoli 2-4, le pagelle: solito Higuaìn, Hamsik dolceamaro, Mertens entra e la chiude

Un Napoli in pieno controllo..del campionato. Ancora una vittoria per gli azzurri di Sarri che si confermano al primo posto in classifica vincendo 4-2 in casa della Sampdoria di Montella. Decidono le reti di Higuain, Insigne, Hamsik e Mertens. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

REINA 6: Mai impegnato per davvero. Non può nulla sui gol di Correa ed Eder. Rischia di trovare l’assist ad inizio gara quando pesca Higuaìn da solo in area davanti a Viviano.

HYSAJ 6: Solita prestazione sufficiente per il terzino ex Empoli che non disdegna mai la discesa sulla fascia.

KOULIBALY 6: Buona prestazione per il colosso senegalese. Si fa beffare con un tocco delizioso da Carbonero in occasione del primo gol doriano.

ALBIOL 6.5: Partita perfetta per il difensore spagnolo. Sempre presente e puntuale nelle chiusure. Sui gol non ha colpe. Abile nell’azione dove si procura il calcio di rigore.

GHOULAM 6: Spinta e corsa sull’out mancino. Poco sicuro nelle chiusure. Ci prova con vari calci piazzati ma la mira non è delle migliori. (71′ Strinic 6: Buona prova per il terzino croato che prova a trovare la via delle rete con una conclusione respinta da Viviano).

ALLAN 6.5: Solita corsa e dedizione per il centrocampista del Napoli. Nel finale in contropiede cerca la gloria personale senza successo.

JORGINHO 6: Si fa ammonire troppo presto e ne viene fuori una prestazione condizionata. Per i suoi piedi però passano un numero infinito di palloni.

HAMSIK 6.5: Dottor Jekyll e mister Hyde. Le vesti del dottore in fase offensiva e in occasione del gol. L’altra quando si tratta di impostare: i gol della Sampdoria partono da palle perse a centrocampo dallo slovacco.

CALLEJON 5,5: Tanto lavoro sporco ma non incide in fase offensiva. Esce dal campo sfinito. (84′ El Kaddouri s.v.)

HIGUAIN 7: Sbaglia quasi subito un gol facilissimo, si fa perdonare subito sull’errore di Barreto e fa 22 gol su 22 partite di campionato. Concede la battuta del rigore ad Insigne.

INSIGNE 6,5: Prestazione sopra le righe per il talento di Frattamaggiore. Tocca tantissimi palloni, segna il calcio di rigore su gentile concessione di Higuaìn e si guadagna l’espulsione di Cassani. (75′ Mertens 7: Entra e chiude il match con un gol dei suoi. Si dimostra sempre più decisivo quando subentra).

SARRI 7: Probabilmente la settimana più difficile dal suo arrivo a Napoli. Ha saputo gestire al meglio le pressioni sulla sua squadra e il campo lo ha dimostrato. Tanto inaspettato quanto indovinato il cambio Insigne-Mertens.

 

Servizio a cura di Salvatore Garofalo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.