Sarri: “Ho insultato per rabbia. Anche a me hanno detto napoletano di m…”

"E' scappata qualche parola di troppo ed ho chiesto scusa a Mancini"

Valerio Staffelli di Striscia la Notizia ha consegnato il tapiro d’oro a Maurizio Sarri nel centro sportivo di Castelvolturno. Ecco quanto dichiarato dal tecnico del Napoli: “E’ stata una normale litigata da stress a fine partita in un momento confuso. E’ scappata qualche parola fuori posto ed ho chiesto scusa a Mancini negli spogliatoi e anche pubblicamente. Le accuse di omofobia non le accetto perchè ho avuto due amici omosessuali che purtroppo sono morti. Ero nervoso, per altro non con lui ma con la terna. E’ la prima cosa che mi è uscita. Mi sono scusato con tutti, anche con gli omosessuali perché non è una cosa giusta da dire. C’è da dire che in passato è capitato di peggio. Una legge non scritta del calcio dice che dovrebbe finire tutto lì. La prossima volta lo chiamo biondo (ride, ndr). O meglio cerco di stare zitto. Però mi sa che ci rivedremo di nuovo io e te (in riferimento a Staffelli, ndr), perchè mi innervosisco spesso (ride, ndr). Anche Mancini diede del frocio a un giornalista? Non lo so e non mi interessa. Ora non voglio continuare in questa polemica, non mi interessa. Devo pensare alla mia squadra e già il tempo mi manca per questo. Dico soltanto che a me napoletano di merda è stato detto più volte, ma non l’ho mai detto”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.