Sepe, l’agente tuona: “Giuntoli è stato scorretto con Sepe, ci ha mancato di rispetto. Futuro? Andrà via”

"Hanno creato una situazione poco bella e complicata per il ragazzo, adesso la palla passa a Giuntoli che si ritrova tre portieri"

Mario Giuffredi, procuratore di Valdifiori, Hysaj e Sepe, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la rete per fare il punto sui suoi assistiti. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Sull’aspetto tecnico di Sepe non mi espongo, c’è una situazione imbarazzante, brutta e poco rispettosa nei confronti di Luigi. La situazione non è bella ed è stata gestita dal signor Giuntoli, siamo stati chiari con il Napoli esprimendo la voglia di giocare e trovare continuità anche altrove. Giuntoli ci ha garantito che Sepe avrebbe lottato alla pari con Rafael per il posto da secondo portiere, fino all’altro ieri però mi è stato ribadito che le gerarchie non sono state ancora decise anche se i fatti mostrano altro. C’è stata poco correttezza da parte di Giuntoli, bastava essere chiari sin da subito. Hanno creato una situazione poco bella e complicata per il ragazzo, adesso la palla passa a Giuntoli che si ritrova tre portieri. Sepe non rimarrà a Napoli a fare il terzo portiere, questo è poco ma sicuro. Se non credono nel ragazzo, vengano presi provvedimenti. Offerte? Sono arrivate ma Giuntoli è sempre stato poco chiaro, non si può arrivare al 10 di agosto senza parlare francamente sulle gerarchie. Le scelte spetteranno a Sarri, io non penso che Giuntoli abbia temporeggiato perchè non si conoscevano bene entrambi i portieri. Qualcuno si è divertito a creare una situazione tanto imbarazzante, se Sepe non è ritenuto all’altezza che ci venga detto il prima possibile. Non reputo Sepe inferiore a nessuno tra i giovani portieri italiani. L’anno scorso il Napoli per l’ennesima volta non ci ha creduto”.

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.