Spalletti in conferenza stampa: “Kvaratskhelia? Vinciamo anche se di lui. Su Elmas dico che…”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria contro l’Atalanta: “E’ stata una partita diversa perchè l’Atalanta è una grande squadra. Loro li guardiamo anche quando non ci giochiamo contro perchè è una squadra che fa tendenza, hanno qualità, fanno giocate che arrivano da allenamenti fatti in maniera corretta. Hanno giocato una grandissima partita e questo dà la dimensione della forza che il Napoli ha dovuto mettere in campo per portare a casa la vittoria. Quando abbiamo recuperato palla non abbiamo mai gestito ma abbiamo provato a far gol, prendendo delle ripartenze. Kim e Jesus hanno disputato una grande gara a campo aperto nell’uomo contro uomo”.

 

Ci sono state delle difficoltà…

“Loro sono stati bravi, ma abbiamo sbagliato qualche palla che di solito non sbagliamo e l’Atalanta lì ha preso dei vantaggi. È stata una prestazione importante dal punto di vista della mentalità. Sono tre punti importantissimi, ma qual è la gara in cui non sono importanti? Dobbiamo sempre mettere in campo la nostra qualità, giocando il calcio che si vuole giocare. Nel primo tempo abbiamo fatto girare bene il pallone, la squadra si è posta nella maniera corretta e quando ti atteggi così non c’è fortuna o sfortuna. Si è vinto perchè siamo andati alla ricerca di quello”.

 

Sull’assenza di Kvaratskhelia…

“I compagni non sono contenti di sentire questa storia di Kvara. Si può vincere senza Kvara, nessuno nello spogliatoio è contento di sentire questa storia. Kvara stasera non c’era, così come non c’è stato in passato Osimhen. Sempre con queste domande su Kvara, non è che abbiamo fatto delle cose in più perchè mancava lui. E la prestazione di Elmas? Quest’anno siamo anche fisici, lo abbiamo fatto vedere a Roma e in tante altre situazioni. La squadra ora mette mano anche in queste situazioni. Venire in questi campi e fare bene è sintomo di crescita della squadra”.

 

Sulla scelta di Elmas dal primo minuto…

“Elmas è un ragazzo che ho penalizzato, ha giocato poco per quella che è la sua disponibilità alla corsa. L’ho scelto perchè sono in grado poi di mettere più roba a gara in corso. All’inizio c’è da rincorrere, hanno quei due a tutta fascia che devi andare a fare le chiusure. Anche Politano è entrato molto bene, con la disponibilità si portano a casa più cose e si recuperano più palloni”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.