Spalletti in conferenza stampa: “Siamo stati un po’ al di sotto in tutte quelle che sono le nostre caratteristiche”

Ecco le dichiarazioni di Luciano Spallett in conferenza stampa:“Se è così, probabilmente è perché hanno visto l’impegno, quando sono stato qui ho fatto tutto al massimo, ho voluto molto bene all’Inter come voglio bene al Napoli. Se così è stato ed è, dipende da questo fatto che hanno capito la totale predisposizione a lavorare in maniera corretta. La qualificazione in Champions League vale più della Coppa Italia, basta chiedere alle società, andrebbe dato un riconoscimento importante, così scattano tante possibilità dal punto di vista societario. Siamo stati un po’ al di sotto in tutte quelle che sono le nostre caratteristiche e qualità offensive, possiamo fare di più sia come reparto offensivo che come preparazione all’azione d’attacco. A volte siamo arrivati bene al limite dell’area, eravamo sulle vie di mezzo che gli creavano problemi. Non so quali saranno le squadre che lotteranno per lo scudetto, lo faranno quelle che giocano meglio al calcio, siamo molto fiduciosi per i calciatori che abbiamo a disposizione. Se qualcuno talvolta non riesce a fare meglio, ci può stare, ci piacciono lo stesso i nostri calciatori. Siamo una squadra forte, abbiamo dei calciatori seri, si ricomincia con fiducia dalla prossima. Quando si perde, l’umore non è mai dei migliori, si rientra, si parla di alcune situazioni che sono successe in campo. Abbiamo fatto girare palla in alcuni tratti un po’ lentamente, siamo stati poco incisivi, cattivi, timidi, ci vuole un po’ di più in termini di personalità e convinzione, non mi è piaciuto essere un po’ timidini. Nessun coro di discriminazione territoriale? Bisogna farla finita, lo stadio diventa uno spettacolo, bisogna essere contenti senza cercare sempre le diatribe, le offese tra tifoserie che rappresentano cose stupide”

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.