VIDEO – Baronio ad IamNaples.it: “Felicissimo per l’esordio di Gaetano. Adesso per lui conterà molto la testa”

"L'unica cosa che mi sono permesso di dirgli è che adesso avrà molti occhi addosso"

Il tecnico della Primavera Roberto Baronio ha parlato ai nostri microfoni nel postpartita di Napoli-Juventus Primavera:

“E’ stata una partita strana. A 10′ dalla fine potevamo stare sotto 2-0. Merito del nostro portiere che ha fatto una grande parata. Poi siamo riusciti a riacciuffarla. C’è comunque positività per il pareggio contro la Juve. Quando vedi che i tuoi ragazzi si aiutano, quando vedi Gaetano che torna a recuperare, quando anche chi gioca meno da un grande contributo, non puoi che essere positivo. Interrompiamo questa serie non positiva, ma dobbiamo dare forza a questi paraggi con una vittoria. Esordio di Gaetano? L’ho sentito dopo la partita. Prima che fosse convocato con la prima squadra gli ho chiesto cosa volesse fare con Firenze. Lui mi disse che voleva comunque venire con la Primavera. Poi è normale che la prima squadra ha la priorità. Ringraziamo mister Ancelotti per la grande opportunità offerta al ragazzo. Gianluca sa la sua posizione, sa che purtroppo se sbaglia gli daranno addosso, e se fa bene nessuno ti fa i complimehti. L’unica cosa che mi sono permesso di dirgli è che adesso avrà molti occhi addosso. Reazioni dei compagni al suo esordio? I ragazzi erano tutti felici. Quella sera nel momento dell’ingresso in campo eravamo tutti felici. I ragazzi gli vogliono davvero bene. Sia dal punto di vista umano che dal punto di vista tecnico. Bilancio girone di andata? Positivo. Soprattutto rispetto all’anno scorso. I ragazzi sono migliorati. Io gli do una mano. Non dimentichiamoci che il nostro campionato è la salvezza. Senese e Negro? Il primo ha preso una botta forte alla caviglia, ma è diffidato e può recuperare con calma. Negro invece è stata una scelta tecnica. Juve? C’è intensità e lotta. Oggi si è vista la qualità della Juve, sia tecnica che tattica. Però i miei me li tengo stretti e non li cambio con nessuno. Perchè se non ci arrivano con la tecnica ci arrivano col cuore. E oggi l’hanno dimostrato”. Ecco il video dell’intervista:

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.