VIDEO – Diego Demme: l’atleta che ha già giocato al San Paolo, che si ispira a Gattuso, con il nome del Pibe e l’amore per Napoli

Secondo le ultime voci di calciomercato (CLICCA QUI), Demme, classe 91, è ormai prossimo ad indossare la maglia del Napoli. Il calciatore milita nel Lipsia dal gennaio 2014 che l’acquistò dal Paderborn 07 per 350 mila Euro. E’ cresciuto nell’Arminia Bielefeld, dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili ed ha esordito nel calcio professionistico nella stagione 2010/11 in 2. Fußball-Bundesliga ( Serie B tedesca). Nel gennaio 2012 fu prelevato dal Paderborn 07. E’ tra i protagonisti della scalata del Lipsia, dove a volte ha indossato anche la fascia da capitano, dalla Serie B all’attuale prima posizione in Bundesliga con 214 presenze, 18 assit e due goal realizzati. L’ultimo rete l’ha siglata nella Champions di quest’anno contro lo Zenit, ecco le immagini:

Ha esordito nella Germania nel  giugno 2017 nella gara contro il San Marino, entrando al 76′. Con la nazionale tedesca ha vinto la Confederations Cup in Russia, sempre nel 2017, ma mai entrando in campo.

Demme è alto 1,70 m  e gioca, prevalentemente, davanti alla difesa; anche se a volte è stato impiegato sulle due fasce. La sua caratteristica principale è quella di lottare su ogni pallone, proprio come Gattuso quando era calciatore. Infatti, Demme si ispira all’attuale tecnico del Napoli: ”Mi sento molto simile a lui nel mio stile: metto tutto me stesso in campo. Mi piacevano il suo gioco aggressivo e la sua grinta, la sua voglia di dare sempre tutto per la squadra e di trascinarla”. 

Demme si chiama Diego perché il padre Enzo (calabrese e tifosissimo del Napoli) voleva onorare Maradona. Il centrocampista ha avuto sempre un feeling fortissimo con la città partenopea. Tanto che ha visitato il capuologo campano durante queste vacanze natalizie, ecco l’immagine:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🌞

Un post condiviso da Diego Demme (@diegodemme) in data:

L’obiettivo del Napoli conosce anche abbastanza bene la nostra lingua: ”L’italiano non lo parlo perfettamente, ma vi assicuro che capisco tutto. Merito di mio padre“. E la Serie A, insieme alla Liga, è il suo campionato europeo preferito.

Demme è un campione anche ai videogiochi come Fifa. Il giocatore è stato il primo professionista a sbarcare negli E sport tedeschi. Nel mese di ottobre la società del Lipsia lo ha infatti annunciato tra i membri della formazione” che ha rappresentato il club nella eBundesliga, torneo virtuale che ha messo a confronto le migliori 11 squadre tedesche e iniziato dopo un mese.

Il centrocampista ha già giocato al San Paolo nel 2018, quando il Napoli di Sarri affrontò il Lipsia, che eliminò gli azzurri, nella gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League ed il giocatore entrò all’85’ al posto di Keita (CLICCA QUI).

DI WILLIAM SCUOTTO

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.