VIDEO IAMNAPLES.IT – Baronio: ”Sono arrabbiato e deluso. C’è troppa presunzione. Non andremo al Viareggio”

VIDEO IAMNAPLES.IT – Baronio: ”Sono arrabbiato e deluso. C’è troppa presunzione. Non andremo al Viareggio”

Ecco le dichiarazioni di Roberto Baronio dopo la vittoria del Napoli Primavera sul Palermo per 3-2:

”Più contento della vittoria o più arrabbiato per la ripresa? Sono arrabbiato e sono deluso. Non esiste che il primo tempo termina 3-0, dove ho rivisto i miei ragazzi, e poi alla fine della devo ringraziare la fortuna perché ci è andata bene, è assurdo. Non va bene assolutamente, siamo malati ancora. Questa vittoria può far morale, ma il morale deve essere contenuto perché non abbiamo capito ancora la situazione. Il primo tempo ha dimostrato che se sono loro concentrati giocano bene. Il Palermo del secondo tempo era lo stesso rispetto alla prima frazione di gara, solo che ha buttato il pallone in avanti e noi davamo per scontato tutto  e quando nel calcio si dà per scontato alla fine si prende goal. La disattenzione di Hubert dimostra il momento. E’ assurdo parlare di una partita del genere.

Cosa deve fare l’allenatore in questi casi? Devo stare più calmo possibile perché sto impazzendo. Nel secondo tempo l’attenzione è rimasta negli spogliatoi. Il problema è che questi ragazzi apprendono delle cose fino a quando vogliono loro. C’è un tasso di presunzione alto e questo non ce lo possiamo permettere.

I ragazzi hanno imparato la lezione? Questa settimana hanno lavorato con attenzione e nel primo tempo  si è visto. Il problema è quando tutti si sopravvalutano e lì diventa dura guidarli. Nel secondo tempo non avevo più la gestione perché i ragazzi non te lo permettono. il Palermo nella ripresa è stato solo sfortunato. 

Cosa ho chiesto a fine primo tempo? Ho chiesto di non buttare il buono che avevamo fatto, ma inconsciamente i ragazzi lasciano qualcosa. Se devo vedere Labriola entrare dopo sette mesi e giocare gli ultimi venti minuti e non perdere mai un contrasto mentre i suoi compagni li hanno persi tutti e questo fa riflettere. Sono contento per Valerio. 

Viareggio? No, da quello che so io non credo.

Labriola aspetto positivo? Assolutamente sì. Si deve ritrovare, ma ha qualità e piano piano farà vedere le sue doti. Lo dobbiamo far rientrare con calma

Altri cambi di formazione nelle prossime partite? Non faccio giocare chi non merita di farlo. Il campo è una verifica e D’Alessandro mi è piaciuto visto che non gioca spesso.

La classifica? Non sono sereno perché è un campionato che puoi vincere e perdere con chiunque”. 

 

Dai nostri inviati a Frattamaggiore Ciro Troise e Gilberto D’Alessio


La redazione di IamNaples.it

Maglia ufficiale Napoli 2020
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google