Zielinski: “Non ho risentito del passaggio da Empoli a Napoli, su Milik vi dico che…”

Zielinski: “Non ho risentito del passaggio da Empoli a Napoli, su Milik vi dico che…”

Il centrocampista del Napoli Piotr Zielinski ha rilasciato un’intervista al portale polacco Polsat Sport. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Non ho risentito del passaggio dall’Empoli al Napoli, sono due squadre che adottano la stessa filosofia di gioco, puntano molto sul possesso palla. Sei costato circa 20 milioni, il prezzo di uno dei calciatori polacchi più cari? Lo so ma non m’interessa. Da bambino tifavo per il Real Madrid, è bello potersi allenare con degli ex Real come Raul Albiol e Josè Maria Callejon, è un piacere puro, chissà se un giorno non potrò giocare anch’io a Madrid. Milik? Arek ha iniziato molto bene la sua avventura a Napoli, al San Paolo contro il Milan ha realizzato una doppietta, il modo migliore per salutare i suoi nuovi tifosi. Si sta concentrando sull’apprendimento della lingua, quando non capisce qualcosa in italiano ci rivolge delle domande in polacco oppure in inglese a Mertens. Nazionale polacca? Dopo gli Europei, alcuni italiani hanno capito che abbiamo un bel gioco, ormai ci riconoscono. Prima della partita contro il Kazakistan ho detto che non possiamo avere paura di loro e bisognava andare lì per vincere. Abbiamo grandi giocatori nei migliori club del mondo, è questa la nostra forza


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google