Coppa Italia Primavera, Napoli-Benevento 3-1: le pagelle di IamNaples.it

Mazzone e Russo tra i migliori in campo

La Primavera del Napoli batte 3-1 il Benevento ai trentaduesimi di Coppa Italia, supera il turno, affronterà ai sedicesimi il Pescara che ha sconfitto 1-0 la Ternana ai supplementari. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

PELLINO 6: Buona prova, forse poteva fare qualcosina in più sul gol subito ma il colpo di testa di Politi era da posizione ravvicinata.

MAZZONE 7: Uno dei migliori in campo, s’adatta bene al ruolo di esterno destro basso dopo la prova di Braga da difensore centrale. Segna anche il gol del 3-1 con un ottimo inserimento. (Dall’84’ Esposito s.v.: Una decina di minuti per Esposito, è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione seria)

GAMBARDELLA 6,5: Prova discreta, sceglie bene i tempi dei movimenti con le scelte giuste e buone qualità anche nel palleggio.

DE LUCA 6,5: Prestazione attenta, soprattutto nel gioco aereo, si rende anche pericoloso di testa su palla inattiva.

DI LAURO 6,5: Cresce nel corso della ripresa, si propone con frequenza sulla fascia sinistra.

MUTANDA KASONGO 7: Sblocca la partita e si rende pericoloso anche in altre occasioni, si mette in mostra con una prestazione di buon livello. (Dal 61′ Gioielli 6.5: Ottimo impatto sulla partita, va vicino al gol con un tiro dal limite dell’area, poi fa la verticalizzazione che porta alla rete del 3-1)

LEGNANTE 6,5: Fare il play non è un compito semplice, riesce a cavarsela abbastanza bene, gestisce con discreta brillantezza i flussi di gioco. (Dal 55′ De Chiara 6,5: Ha un buon impatto sulla partita, si pone come riferimento per lo sviluppo del gioco)

RUSSO 7: Nel primo tempo va vicino al gol di testa, gli nega questa gioia solo un grande intervento di Giangregorio. Nella ripresa fa il gol del 2-1 con un tiro-cross che s’insacca sul secondo palo.

MALASOMMA 6: Spreca una grande occasione nella ripresa, nel primo tempo produce qualche spunto ma può essere più continuo e incisivo. (Dal 55′ Lorusso 6: Produce delle buone giocate ma può essere più incisivo e continuo)

ROSSI 6: Buona prova, più da regista offensivo che da finalizzatore. In un paio d’occasioni fa la scelta giusta come quando ha messo Malasomma in condizione di battere a rete.

KOFFI 6: Prova un po’ abulica, può fare di più, s’accende a tratti, va anche al tiro ma deve avere maggiore continuità. (Dal 55′ Vilardi 6,5: Fornisce ritmo, accelerazioni, produce delle situazioni importanti nell’uno contro uno)

TEDESCO 6,5: Il Napoli esprime un buon calcio e torna alla vittoria dopo il ko incassato dal Cosenza in campionato. Bisogna lavorare perchè persiste la difficoltà nel finalizzare e sulle palle inattive in fase difensiva ma il Napoli ha intrapreso la strada giusta.

Dai nostri inviati Ciro Troise, Nico Bastone e Giorgio D’Andrea

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.