GRAFICO – Primo big-match per la Primavera di Saurini: Persano verso il debutto

Napoli e Lazio con il 4-3-3, molte assenze nelle fila laziali

Si ricomincia, dopo due settimane di stop. Sono scese in campo anche le nazionali giovanili, si è quindi fermato anche il campionato Primavera. Gli azzurrini, dopo il pareggio di Crotone alla prima giornata, hanno provato a non perdere il ritmo partita con gli allenamenti e con un triangolare, il I° Trofeo “Città di Frattamaggiore”, con l’A.S.D. Nerostellati Frattese, che milita in Serie D, e il Santamaria di Castellabate che disputa il campionato di Promozione. Gli azzurrini hanno vinto il torneo (clicca qui per rileggere il live) e Saurini ha sperimentato la formazione che ricomincerà il campionato domani mattina a Sant’Antimo contro la Lazio, campione in carica nella Coppa Italia Primavera. Sarà il primo big-match per la Primavera azzurra, che avrà per la prima volta due armi in più: il centravanti Mattia Persano e l’esterno d’attacco Andrea Cicerello, entrambi provenienti dal Lecce (clicca qui per leggere l’esclusiva del 3 Settembre scorso). Il loro trasferimento al Napoli si è sbloccato all’indomani dell’ultimo giorno di mercato grazie al ricorso del Palermo per Joao Silva che ha reso validi tutti i movimenti di mercato compiuti entro le 23:01 del 1 Settembre scorso.

La sfida contro la Lazio, in diretta televisiva su Rai Sport, inizierà alle 11 e vedrà contrapposte due squadre che giocano a specchio. Saurini ha ormai scelto il 4-3-3 come modulo per la sua formazione, lo stesso schieramento tattico che utilizza da tempo Simone Inzaghi, alla guida della Primavera biancoceleste. Mancheranno due giocatori per parte a causa degli infortuni: il difensore Michele Girardi e il trequartista Felice Gaetano (entrambi ’96) nel Napoli, il difensore centrale Mattia Simone, gli attaccanti esterni Mattia Fiore e Simone Milani nelle fila laziali, oltre a Prce, impegnato ancora con la sua Nazionale. Si è aggregato al gruppo Giuseppe Palma, centrocampista classe ’94 che non ha trovato squadra durante il mercato (ci sono dei contatti con l’Arezzo, clicca qui per leggere l’esclusiva) ma non sarà convocato per la partita di domenica mattina. Saranno convocati, invece, Persano e Cicerello ma probabilmente il primo scenderà anche in campo dal primo minuto, mentre il secondo resterà in panchina, lasciando spazio sulle corsie del tridente di Saurini a Bifulco e Liivak.

Per la Lazio sarà l’esordio stagionale visto che la prima gara di campionato dei biancocelesti in trasferta contro il Vicenza è stata rinviata proprio per permettere alla formazione biancorossa ripescata in serie B di completare gli organici, dalla prima squadra alle giovanili. Saranno molte le assenze per la formazione di Simone Inzaghi: mancano il portiere Guerrieri, il trequartista Oikonomidis e la stella ex Barcellona Mamadou Tounkara convocati in prima squadra, il difensore Prce, ancora impegnato nella sua Nazionale, per infortunio il difensore centrale Mattia Simone oltre agli attaccanti esterni Fiore e Milani. Sarà la prima volta per due nuovi acquisti:  i centrocampisti Verkaj (’96) ex Eintracht Francoforte e Rokavec (’97) prelevato dall’Aka Hib Liebenau. Dovrebbero scendere in campo vari elementi provenienti dagli Allievi Nazionali: in primis il difensore centrale Francesco Saverio Quaglia e l’attaccante Alessandro Rossi (entrambi ’97), che l’anno scorso punì il Napoli a Sant’Antimo segnando il gol decisivo per lo 0-1 biancoceleste. Simone Inzaghi dovrebbe utilizzare domani i tre ’95 previsti dal regolamento, schierando l’esterno destro Pollace, il difensore centrale Silvagni e il centrocampista Pace.

La Lazio dovrebbe scendere in campo così: De Angelis; Pollace, Seck, Silvagni, Quaglia; Murgia, Verkaj, Pace; Capuano, Rossi, Palombi. Il Napoli dovrebbe, invece, presentare quest’undici dal primo minuto: Contini; Guardiglio, Mangiapia, Luperto, Anastasio; Prezioso, Palmiero, Romano; Bifulco, Persano, Liivak. Ecco il grafico con la formazione degli azzurrini:

Primavera_2NapChi

A cura di Ciro Troise

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.