GRAFICO – Primavera 1, Hellas Verona-Napoli: Beoni deve rinunciare a Scarf, pronto Senese a sinistra

Beoni torna alla difesa a quattro dopo il 5-2-3 visto contro l'Atalanta

La Primavera del Napoli, dopo il buon pareggio conquistato contro l’Atalanta, scende in campo in trasferta nell’anticipo contro l’Hellas Verona. Si gioca di venerdì per consentire agli azzurrini d’avere un giorno in più per recuperare in vista della gara di Rotterdam, dove gli azzurrini con una vittoria potrebbero qualificarsi ai play-off con le squadre provenienti dal percorso campioni nazionali, a meno che lo Shakhtar Donetsk non si renda protagonista di una goleada contro il Manchester City. Beoni dovrà rinunciare al terzino sinistro Scarf che, dopo la trasferta di Udine, sarà a disposizione di Sarri per il big-match contro la Juventus. Si torna alla difesa a quattro, dopo l’esperimento tattico del 5-2-3 nel secondo tempo contro lo Shakhtar Donetsk e nella gara contro l’Atalanta. In difesa toccherà a Senese adattarsi sulla fascia sinistra, a destra rientra Schiavi mentre Esposito e Delly Marie Sainte formeranno la coppia centrale a protezione del portiere Schaeper, Basit e Otranto agiranno in mediana, Mezzoni, Gaetano e Zerbin si muoveranno sulla trequarti a sostegno dell’unica punta Russo. L’allenatore napoletano ed ex azzurro Antonio Porta, invece, dovrà rinunciare al difensore centrale Perazzolo espulso sabato scorso contro la Lazio e squalificato per aver utilizzato un’espressione irrispettosa nei confronti dell’arbitro. Per sostituirlo, Porta dovrebbe arretrare il raggio d’azione del centrocampista Cherubin, che formerà la coppia centrale con Baniya, sulla fascia destra ci sarà Nigretti con Corradini su quella sinistra, il lettone Saveljevs, Danzi e Toccafondi comporranno la mediana, il classe ’98 Stefanec agirà da trequartista alle spalle della coppia d’attacco formata da Tupta (altro ragazzo classe ’98 impiegato a gara in corso da Pecchia in Coppa Italia ieri contro il Chievo Verona) e Amayah. Toccafondi è il figlio del presidente del Prato e nell’aprile del 2016 è stato anche in prova con il Napoli. Si tratterà di una sfida importante per l’obiettivo salvezza, il Verona e il Napoli, infatti, sono al terzultimo posto a pari punti e, se finisse oggi il campionato, s’affronterebbero al play-out per la permanenza nel campionato Primavera 1.

Ecco il grafico con la probabile formazione degli azzurrini:

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.