GRAFICO – Primavera, Spezia-Napoli: prima convocazione per Delly Marie Sainte, rientra Otranto

Confermato il tridente Liguori-Leandrinho-Zerbin che ha piegato il Vicenza

La Primavera del Napoli domani alle 11:30 (diretta testuale su IamNaples.it) ritorna in campo per dare continuità al netto successo per 4-1 di sabato scorso contro il Vicenza, il calendario oppone agli azzurrini lo Spezia, terzultimo in classifica nel girone A e sconfitto per 1-0 all’andata. I liguri concluderanno contro la formazione di Saurini una settimana ricca d’impegni, lunedì, infatti, hanno battuto per 1-0 il Trapani nel posticipo della diciannovesima giornata e mercoledì, invece, hanno perso 2-0 sul campo del Cesena nel recupero della quindicesima giornata. Nel successo contro i siciliani è stato decisivo su rigore all’84’ il centrocampista Luca Cecchetti, festeggiato in modo particolare da tutta la squadra perchè ha vissuto un dramma personale: la morte della madre nella tragedia di Gressoney del 16 Febbraio scorso. Giampieretti, allenatore della Primavera dello Spezia assistito da Moreno Ferrario, glorioso ex azzurro, riserverà nella preparazione del match di domani una spiccata attenzione alla fase difensiva visto che lo Spezia condivide con il Brescia il penultimo posto nella classifica dei gol subiti con quarantadue reti incassate; solo il Trapani esprime un dato peggiore con cinquantuno gol al passivo.

Lo Spezia tatticamente si predisporrà a specchio con il 4-3-3, lo stesso modulo del Napoli. In porta ci sarà Fontana, da destra a sinistra il classe ‘2000 di origini napoletane Candela, che nella prossima settimana si aggregherà al gruppo che preparerà la fase elitè dell’Europeo Under 17, Manfredi, il fuori quota classe ’97 Maigini e Panaccione, a centrocampo Martorelli, Demofonti e Cecchetti supporteranno il tridente composto da Posenato, Giuliani e Suleiman. Non ci sarà l’ex azzurro Acampora, difensore classe ’98, che ha rimediato cinque giornate di squalifica dopo l’espulsione rimediata contro il Cesena.

Nel Napoli trova spazio per la prima volta tra i convocati il difensore classe ’98 Delly Marie Sainte, acquistato durante la sessione invernale di calciomercato in prestito con diritto di riscatto dal Prato. Marie Sainte non è ancora pronto per scendere in campo dal primo minuto e, quindi, Saurini dovrebbe confermare la linea difensiva che ha ben figurato contro il Vicenza. In porta ci sarà Marfella, Schaeper non è stato convocato per la trasferta di La Spezia per influenza, in difesa da destra a sinistra dovrebbero agire Schiavi, Esposito, Milanese e D’Ignazio, a centrocampo Gaetano dovrebbe essere confermato nel ruolo di mezzala destra con Acunzo a sinistra e il rientrante Otranto in cabina di regia ad ispirare il tridente Liguori-Leandrinho-Zerbin che ha piegato il Vicenza. Basit, che ritorna dopo la squalifica a causa dell’espulsione rimediata contro il Latina, dovrebbe partire dalla panchina così come De Simone, impiegato, invece, nella sfida di sabato scorso. Ecco il grafico con la probabile formazione degli azzurrini:

 5

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.