RILEGGI IL LIVE- Inizia la stagione della Primavera a Cogolo di Pejo

12.10 – Termina qui la prima seduta degli azzurrini. Paura nel finale: Saurini chiede ai ragazzi un gol per chiudere la sessione e ci pensa Roberto Insigne con un pallonetto che scavalca Contini, ma nel colpire il giovane attaccante cade a terra e nei primi attimi si è temuto uno stiramento, ipotesi però smentita nei minuti successivi,il calciatore poggia il piede a terra e corre regolarmente.

11-33 – Ancora stessa tipologia di schema offensivo con Palmiero che fa partire l’azione. Allegra corre a parte

11-24 – Molti ragazzi hanno svolto lavoro in palestra e adesso stanno entrando nel rettangolo di gioco, tra gli altri Barone, Scielzo, Romano, Del Bono e Musto. I difensori hanno terminato il lavoro tattico e adesso effettuano giri di campo. Il mister è passato alla costruzione della manovra offensiva: schema che parte da centrocampo con il centrocampista che suggerisce in profondità per l’esterno destro d’attacco, in questo caso insigne, che triangola con la punta centrale per poi allargare il gioco nuovamente sulla destra ed inserirsi al centro per ricevere l’assist dall’esterno

11.14 – Mentre Saurini lavora con i difensori, altri due gruppetti effettuano dei giri di campo, un gruppetto di tre elementi guidato da Roberto Insigne ed un altro di quattro guidato da Palma

11.07 – L’esercizio si sposta sulla fase difensiva, Saurini invita i ragazzi a seguire l’uomo e non il pallone. La linea difensiva composta dalle coppie Nicolao-Guardiglio a sinistra e Savarise-Allegra a destra, deve essere compatta ma mobile

11.00 – Si lavora su entrambe le fasi: il mister chiede ai ragazzi di andare incontro al pallone e poi ripartire velocemente

10.55– Saurini forma quattro coppie di azzurrini a centrocampo: il tecnico è a colloquio con la squadra. Si parla di movimenti offensivi.

10.53– Benatelli esegue tiri in porta per testare la reattività dei portieri.

10.48– Entrano alcuni azzurrini, tra cui Supino, Cretella, Allegra e La Gatta, che effettuano ripetute all’interno del campo:

10.45– Saurini e Insigne, continua il colloquio: si studiano sovrapposizioni e tagli degli esterni offensivi, movimenti tipici dei vari Scielzo, Sgambato, Tutino e lo stesso Insigne nella scorsa stagione.

10.40– Benatelli passa alla presa su rimbalzo ravvicinato: “Guarda la palla e abbassa la testa”. Questo il consiglio del preparatore. Ora i portieri eseguono esercizi di stretching.

10.30– Colloquio Saurini-Roberto Insigne: il tecnico chiede al giocatore più rappresentativo della squadra delucidazioni circa lo schema di gioco adottato lo scorso anno da Sormani

10.20– Giuseppe Benatelli, nuovo preparatore dei portieri della compagine azzurra, lavora con Contini, Capotosto e Salese. Per il momento ci si concentra sulle prese basse.

10.00 – La Primavera della SSC Napoli inizia la stagione. La squadra guidata dal neo tecnico Saurini svolgerà la preparazione in vista della nuova stagione a Cogolo di Pejo. Il mister ex Brescia sarà affiancato da Mazzella, già la scorsa stagione vice di Sormani, che poi probabilmente svolgerà il ruolo di responsabile dell’area tecnica delle compagini che lavorano al “Kennedy” (clicca qui per leggere la nostra esclusiva). La struttura destinata agli azzurrini comprende una palestra ed una tribunetta scoperta, oltre ad un campo dotato di erbetta naturale, la palestra è stata realizzata in 3 anni compresa la fase di progettazione. Presenti anche Leonardo Mantovani, membro del reparto scouting della SSC Napoli, e Nicola Lombardo, responsabile comunicazioni della SSC Napoli.

Dal nostro inviato a Cogolo di Pejo Ciro Troise

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.