Primavera 1, Napoli-Genoa 2-0: le pagelle di IamNaples.it

Vergara tredicesimo assist stagionale, Ambrosino gol numero venti, Coli Saco e Idasiak decisivi

La Primavera del Napoli è salva, conquista la permanenza nella serie A della categoria dopo aver vinto il play-out contro il Genoa. Dopo il 2-2 dell’andata, gli azzurrini hanno vinto 2-0 a Cercola. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

IDASIAK 7,5: C’è il suo contributo, è autorevole nelle uscite, fa le parate su Accornero e Bamba e soprattutto al 90′ sventa il rigore di Besaggio che avrebbe infiammato i cinque minuti di recupero. Il contatto con Boci non sembra neanche esserci.

BARBA 6,5: Attento, bravo nell’uno contro uno in più occasioni, anche in qualche lettura importante. Nella ripresa si fa sentire il caldo ma regge la concentrazione.

HYSAJ 6,5: Quando il Genoa alza il pallone, è un problema per la tenuta difensiva del Napoli ma Hysaj guida bene la retroguardia.

COSTANZO 6,5: Un po’ di fatica nella parte iniziale della gara, poi cresce e il suo contributo è importante proteggendo la squadra sul centro-sinistra.

D’AGOSTINO 7: Suona la carica nel primo tempo, è lui a costruire gli unici spunti offensivi, da una sua accelerazione si sviluppa l’occasione fallita da Pesce al 47′.

COLI SACO 7,5: È l’uomo della Provvidenza: gol all’andata e gol al ritorno che ha sbloccato la partita. Il suo solito contributo in termini di fisicità, vince tanti duelli e riesce ad uscire più volte da situazioni complicate gestendo bene il pallone.

IACCARINO 7: Ordine, dinamismo, recupero palla, qualità nello sviluppo del gioco, c’è tutto nella partita del centrocampista azzurro. (Dall’86’ Gioielli 6: Si fionda nella battaglia con la consueta grande disponibilità)

ACAMPA 6,5: Resiste alle difficoltà, fatica ma in fase difensiva riesce a spuntarla spesso, talvolta prova anche ad accompagnare con buone giocate quella offensiva.

VERGARA 6,5: Inventa il tredicesimo assist della stagione, disegnando una traiettoria perfetta per il colpo di testa vincente di Coli Saco. Accusa un po’ il caldo e la fatica, non ha la lucidità delle giornate migliori ma ha messo la qualità al servizio della squadra anche oggi. (Dall’86’ Marranzino 6: Entra bene in campo, si guadagna dei falli preziosi, sfrutta la sua freschezza)

SPAVONE 6: Si butta dentro la contesa, prova ad inserirsi qualche volta senza palla, non si tira mai indietro nella battaglia sui palloni a centrocampo. (Dal 64′ Marchisano 6,5: Ottimo impatto sulla partita, da un suo spunto appena entrato nasce la situazione che porta al rigore del 2-0)

PESCE 6: Prova ad aiutare la squadra a salire, si muove tanto sul fronte offensivo ma fa fatica anche perchè la squadra lo supporta poco, al 47′ fallisce un’ottima occasione di sinistro dentro l’area di rigore. (Dal 54′ Ambrosino 6,5: Segna su rigore il ventesimo gol stagionale, impegna Corci con un colpo di testa centrale, si muove su tutto il fronte offensivo per far ripartire il Napoli anche se in qualche frangente manca di lucidità).

FRUSTALUPI 6,5: La squadra parte con un po’ di tensione ma riesce a sciogliersi durante la partita e complessivamente ha meritato la vittoria e la salvezza. Il gruppo ha reagito alle sconfitte con Spal e Verona e ha tirato fuori compattezza, spirito di sacrificio, disponibilità a dar tutto per la causa azzurra.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI (3-4-2-1): Idasiak; Barba, Hysaj, Costanzo; D’Agostino, Saco, Iaccarino (86′ Gioielli), Acampa; Spavone (64′ Marchisano), Vergara (86′ Marranzino); Pesce (54′ Ambrosino). A disposizione: Boffelli, De Luca, Ambrosino, Nosegbe, Flora, Di Dona, Pontillo, Giannini, Mercurio. Allenatore: Nicolò Frustalupi.

GENOA (4-3-1-2): Corci; Parodi (57′ Boci), Marcandalli (81′ Losomba), Calvani, Macca (81′ Delle Piane); Sadiku (76′ Accornero), Besaggio, Gijini; Ambrosini (57′ Bamba); Buksa, Sahli. A disposizione: Ascioti, Cenci, Biaggi, Bolcano, Ghigliotti, Bornosuzov, Vassallo. Allenatore: Luca Chiappino.

Marcatori: 55′ Saco (N), 66′ Ambrosino (N).

Ammoniti: 51′ Barba (N), 84′ Idasiak (N), 86′ Corci (G), 86′ Vergara (N).

Arbitro: Luca Angelucci

 

Dal nostro inviato a Cercola Ciro Troise

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.