Primavera, Napoli-Catania 2-0: Ecco le pagelle di IamNaples.it

Primavera, Napoli-Catania 2-0: Ecco le pagelle di IamNaples.it

Gli azzurrini di mister Saurini continuano a vincere e sconfiggono nel match d’andata di Coppa Italia il Catania mostrando ancora una volta un gioco armonioso e correndo pochi rischi contro un avversario volenteroso ma apparso più volte distratto in fase difensiva. La Redazione di IamNaples.it vi propone le pagelle dell’incontro disputatosi al “Bisceglia” di Aversa:

Contini 6 – Giornata tranquilla la sua, non effettua parate impegnative, ma mostra sicurezza sui cross e la difesa si sente protetta.

Guardiglio 6,5 – Sulla destra si fa trovare spesso ad effettuare dei bei cross, copre bene in fase difensiva e dialoga bene con Roberto Insigne nei minuti finali. Quando Saurini lo mette in campo lui risponde sempre in maniera positiva all’appello.

Nicolao 7 – Anche oggi è stato un martello sulla fascia sinistra, De Matteis sulla sua corsia non è mai riuscito a fermarlo e da un suo cross è nato il gol del vantaggio azzurro. Nella ripresa continua a dare profondità alla squadra e sfiora anche il gol personale.

Palmiero 7 – Ha rischiato di non giocare per una botta in fase di riscaldamento, ma per fortuna ha recuperato e ha mostrato i suoi innumerevoli lanci precisi dalla metà campo. Quando il Catania spinge si distingue anche in fase di contenimento per poi tornare a brillare nelle sue geometrie nel finale di gara.

Celiento 6,5 – Nel primo tempo copre bene le incursioni di Zekovic, non sbaglia quasi nulla tranne su un mancato fuorigioco ad inizio gara.

Savarise 6,5 – Forma una coppia assortita a Celiento, dando sicurezza all’intero reparto difensivo. E’ sempre di più una  conferma per mister Saurini.

Tutino 6,5 – Sulla sinistra non spinge come sa fare e allora riesce a sfondare al centro dove è più efficace. Segna il gol del raddoppio, importante in vista della gara di ritorno a Torre del Grifo. (Lasicki s.v.)

Romano 5,5 – L’approccio alla gara è incoraggiante, recupera molti palloni. Non riesce ad essere incisivo come in altre occasioni e nel finale si fa espellere per somma di ammonizioni, anche se forse c’è stato un errore di valutazione dell’arbitro.

Scielzo 6 – Sfiora il gol con una bella girata in area di rigore, è tra i più pericolosi nella prima frazione, poi nel secondo tempo sfiora più volte il gol che avrebbe meritato.

Gaetano 6,5 – Il mister spesso lo rimprovera per essere poco incisivo in attacco, poi sforna un assist delizioso per Tutino ed acquista fiducia. Fa uno splendido numero per liberarsi del difensore e poi al 67′ è costretto ad uscire per infortunio. (Palma 6 – Ottimo in fase di contenimento sulla mediana, un po’ meno in quella d’impostazione)

Del Bono 6,5 – Comincia in sordina, poi prende coraggio e al 40′ realizza un gol davvero splendido che incanta i presenti sugli spalti. Prosegue con delle belle giocate e sfiora la doppietta personale. Un altro calciatore con grandi margini di crescita. (Insigne 6,5 – Entra subito nel match con scatti e dribbling ubriacanti sulla destra, sfiora più volte il gol personale. Saurini gli ricorda, però, di contribuire alla fase difensiva)

All. Saurini 7 – Anche oggi gli azzurrini divertono il pubblico di casa, la manovra è avvolgente e i suoi ragazzi fanno quello che lui gli chiede.

Catania – Ficarra 6,5; De Matteis 4,5; Cannone 5 (Barisic 5,5); Ambra 5 (Di Bella s.v.); Calbaceta 6; Mozzicato 5; Gargiulo 5; Gallo 5,5; Zekovic 5 (Aveni 6); Garufi 5,5; Caruso 5,5 All. Pulvirenti 5,5

Dal nostro inviato al “Bisceglia” di Aversa Alessandro Sacco


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google