Primavera – Napoli, ora serve un miracolo per i play-off: la situazione

Il Napoli è a -4 dalla zona play-off con una partita in più da giocare rispetto agli avversari

Sconfitta che sa di beffa per la primavera azzurra allenata da Saurini. Il Napoli perde a Livorno per 2 a 1 e dalla possibilità di arrivare quarto vede scivolar via quasi tutte le chance per arrivare ai play-off. Servirà un vero e proprio miracolo per accedere alla fase successiva del Campionato Primavera. Alla luce degli altri risultati, con la vittoria del Palermo per 2 a 0 in casa nel derby siciliano contro il Catania e la contemporanea sconfitta casalinga dell’Empoli per 2 a 1 contro la Lazio, la classifica per la corsa play-off è questa:

4) Empoli   45

5) Palermo 45

6) Catania  45

7) Napoli    40*

*Il Napoli ha una partita in meno che recupererà mercoledì 13 maggio, si giocherà al Centro Sportivo di Sant’Antimo contro la Roma

Prossimo turno:  Catania-Frosinone; Vicenza-Palermo; Napoli-Empoli

Il Napoli va ai play-off se:

A) Vince contro Roma ed Empoli con contemporanee sconfitte di Catania e Palermo. In questo caso andrebbe ai play-off da quarta in classifica;

B) Vince contro Roma ed Empoli con la contemporanea sconfitta del Palermo a Vicenza (il Napoli è in svantaggio con gli scontri diretti con i rosanero e in caso di arrivo a pari punti i siciliani sopravanzerebbero in classifica) e il pareggio del Catania in casa contro il Frosinone (il Napoli è in vantaggio con gli scontri diretti con il Catania). In questo caso gli azzurrini accederebbero ai play-off da quarti in classifica;

C) Vince contro Roma ed Empoli con la contemporanea sconfitta del Palermo e la vittoria del Catania (o viceversa, vittoria del Palermo e sconfitta del Catania). In questo caso gli azzurrini accederebbero ai play-off come una delle due migliori quinte;

D) Vince contro Roma ed Empoli con i pareggi di Palermo e Catania. In quel caso le tre squadre si troverebbero tutte appaiate a quota 46 punti e si andrebbe a guardare la classifica avulsa che tiene conto dei seguenti parametri: 1) dei punti ottenuti negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti; 2) della differenza reti negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti; 3) del maggiore numero di reti segnate negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti; 4) della differenza reti generale; 5) del maggiore numero di reti segnate in generale; 6) del maggiore numero di reti segnate in trasferta; 7) del sorteggio.

Ecco i risultati degli scontri diretti tra Palermo, Catania e Napoli:

Napoli-Palermo 0-2; Palermo-Napoli 1-1

Napoli-Catania 3-0; Catania-Napoli 1-1

Catania-Palermo 0-1; Palermo-Catania 2-0

In caso quindi di arrivo di tutte e tre le squadre a quota 46 punti si qualificherebbe il Palermo come quarta ed il Napoli come una delle due migliori quinte.

 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.