GRAFICO – Primavera, Napoli-Roma: Tante assenze, Saurini convoca cinque ’98

E' l'ultima chiamata in chiave play-off, una mancata vittoria spegnerebbe qualsiasi speranza in chiave play-off

Domani a Sant’Antimo alle 15 la Primavera azzurra scende in campo contro la Roma (diretta testuale su IamNaples.it a partire dalle 14:30, dopo la gara pagelle e highlights del match) per il recupero della ventiquattresima giornata del girone C.  E’ l’ultima chiamata in chiave play-off, la sconfitta di Livorno ha reso tutto più complicato e ridotto le speranze di qualificazione. Il Napoli ora dovrà vincere il recupero di domani contro la Roma e battere sabato l’Empoli all’ultima giornata sperando contemporaneamente che sabato o il Catania non vinca il Frosinone o il Palermo perda a Vicenza.

L’avversario di domani è la corazzata del campionato, la Roma già certa del primo posto e della qualificazione diretta alla final eight. I giallorossi sono protagonisti di una stagione di ottimo livello, avendo lottato su più competizioni. La squadra di De Rossi è arrivata in semifinale di Youth League rimediando poi una netta sconfitta per 4-0 contro il Chelsea e in finale di Coppa Italia in cui è stata battuta dalla Lazio nell’arco delle due sfide all’Olimpico.

De Rossi dovrà rinunciare a Verde e Pellegrini in prima squadra e all’influenzato Ferri, ha convocato così come Saurini cinque ragazzi del ’98: il centrocampista Bordin, l’esterno destro Tofanari, il difensore centrale Marchizza (da tempo nel gruppo della Primavera), gli attaccanti Tumminello e Di Nolfo, a segno nella vittoria degli Allievi Nazionali di Coppitelli a Sant’Antimo per 3-2. De Rossi dovrebbe gestire la rosa a sua disposizione facendo un po’ di turnover per arrivare poi al massimo alla fase finale. In porta dovrebbe andare il belga classe ’97 Ionut Pop, in difesa dovrebbero scendere in campo da destra a sinistra Eros De Santis, Marchizza, Capradossi e Sammartino, a centrocampo agiranno Pepin, Ricozzi e D’Urso, in attacco probabilmente De Rossi si affiderà a Di Livio, Sanabria e Cedric.

Saurini dovrà affrontare varie assenze: mancherà il portiere Contini, impegnato nella trasferta del Napoli a Kiev per la semifinale di ritorno di Europa League contro il Dnipro, e gli squalificati Anastasio, Prezioso e Gennaro De Simone. In porta spazio a Gionta, in difesa i due esterni saranno Girardi a destra e Guardiglio a sinistra, al centro agiranno Granata e Luperto, a centrocampo Romano e Gaetano dovrebbero essere gli interni di centrocampo a sostegno di capitan Palmiero, in attacco Bifulco e Cicerello cercheranno di supportare Persano nel tridente offensivo che proverà a far male alla difesa giallorossa. Saurini ha convocato anche cinque ’98: il portiere Ferrara, l’esterno sinistro D’Ignazio, i centrocampisti Otranto e Spavone, l’attaccante Negro. All’andata il Napoli a Trigoria strappò un entusiasmante pareggio a reti bianche giocando meglio degli avversari e costruendo anche varie occasioni da gol. Non ci saranno calcoli da fare, bisogna dare il massimo per lottare fino all’ultimo secondo con lo scopo di raggiungere l’obiettivo play-off. Ecco come dovrebbe scendere in campo il Napoli domani:

grafico PRIMAVERA napoli roma

Servizio di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo e Gilberto D’Alessio

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.