Under 15: Napoli-Juve Stabia 5-0, le pagelle di IamNaples.it

D'Avino fa doppietta e domina in difesa, Milo da trequartista illumina

L’Under 15 del Napoli rifila una goleada alla Juve Stabia che si rende insidiosa nella prima mezz’ora, poi crolla quando gli azzurrini sbloccano il match. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

IOVINO 6,5: E’ bravissimo in uscita al 26′ su Saviano, servito nello spazio da un gran colpo di tacco di Di Serio. Si ripete al 4′ della ripresa, stavolta commette fallo ma Di Serio andava verso l’esterno e, quindi, se la cava con un giallo. (Dal 25′ s.t. Aniyem s.v.: Trova spazio anche lui nel finale di gara, è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

MARISEI 6: Se la cava bene in fase difensiva, sbanda solo al 4′ della ripresa quando non funzionano bene le distanze e Di Serio può involarsi fino a quando non lo stende Iovino. (Dal 18′ s.t. Russo D. 6: La goleada in corso e il diluvio abbassano i ritmi, se la cava bene quando è chiamato in causa)

MANZO 6: Rischia tanto al 13′ della ripresa nel contatto con Di Serio, poteva starci anche il calcio di rigore, eccetto quest’episodio buona la sua prova

D’AVINO 7,5: Giganteggia in tutti i duelli aerei, ha il merito di realizzare una doppietta che ha un grande peso specifico perchè prima sblocca la partita e poi consente d’andare all’intervallo sul 2-0.

DI LAURO 6,5: Spinge con discreta frequenza e difende abbastanza bene tranne quando lascia il campo a Saviano al 26′, partecipa anche lui alla fiera del gol segnando la rete del momentaneo 4-0 su assist di Milo. (Dal 18′ s.t. Romano 6: Si disimpegna abbastanza bene con la partita già indirizzata verso la goleada azzurra)

VISCONTI 6,5: Ci mette la solita preziosa intensità, rimedia un cartellino giallo evitabile, ha il merito di procurare il fallo di mano di Fravola che porta al rigore trasformato da Solmonte per il momentaneo 3-0.

PELUSO 6,5: Quantità e qualità davanti alla difesa, con il pallone tra i piedi ha anche qualche buono spunto nella costruzione della manovra.

LORENZO RUSSO 6,5: È uno dei più propositivi nelle transizioni offensive, è abile nel portar palla con il suo piede mancino, talvolta si rende pericoloso anche con le sue conclusioni a cui, però, la Juve Stabia riesce ad opporsi. (Dal 25′ s.t. Balestriere s.v.: Troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

MILO 7,5: Senza Vilardi Sorano passa al 4-3-1-2, Milo fa il trequartista, ispira i gol dI D’Avino da palla inattiva e nella ripresa è tra i più vivaci, serve l’assist a Di Lauro per il gol del momentaneo 4-0 e colpisce un palo. (Dal 24′ s.t. Vigliotti 6: Poco più di dieci minuti per lui, spreca sotto porta la palla del 6-0)

SOLMONTE 7: Segna un rigore, serve l’assist a Miele per il gol del 5-0 e rappresenta un moto perpetuo sul fronte offensivo dando un contributo importante ai suoi. (Dal 18′ s.t. Cuciniello 6: Entra con la partita già in cassaforte, si fa vedere al 34′ quando serve a Vigliotti la palla del 6-0)

MIELE 6,5: Segna il gol del 5-0, si muove tanto nella coppia offensiva con Solmonte, è buona la sua prestazione.

SORANO 7: Senza Vilardi modifica l’anima tattica e il suo Napoli mostra altre soluzioni interessanti come Milo nel ruolo di trequartista, la squadra ha continuità nella concentrazione, mantiene i nervi saldi anche nella prima mezz’ora quando non riesce a sbloccare la partita. Bisogna lavorare sulla fase di non possesso, sullo 0-0 la Juve Stabia al 26′ ha costruito un’occasione molto pericolosa con grande facilità.

Ecco il tabellino del match:

Napoli: Iovino 6,5  (25’ s.t, Anyiem s.v.), Marisei 6 (dal 18’ s.t. Russo D. 6), Di Lauro (dal 18’ s.t. Romano s.v.), Peluso 6,5, Manzo 6, D’Avino 7,5, Miele 6,5, Visconti 6,5, Solmonte 7 (dal 17’ s.t. Cuciniello 6), Russo L. 6,5 (dal 25′ s.t. Balestriere s.v.), Milo 7. A disp. Mazzone, Carbone, D’Antonio. All. Sorano.

Juve Stabia: De Iulio 5, Caropreso 6, Schettino 5,5 (dal 29’ s.t. Provvisiero s.v.), Piccolo 5,5 (dal 29’ s.t. Marcuccio s.v.), Borrelli 5, Serra 5 (dal 24’ s.t. Genovese 5,5), Saviano 5,5 (dal 12’ s.t. Perna 5,5), Del Mondo 5, Di Serio 6 (dal 24’ s.t. Del Re 6), Noletta 5 (dal 1’s.t. Fravola 5), Celentano 5,5 (dal 1’ s.t. Chiantese 5,5). A disp. Belardo, Battaglia. All. Franzese 5

Arbitro: Luca Cavalli di Benevento
Assistenti: Aniello Barbaria di Nocera Inferiore e Alfonso Riccardo di Nola
Marcatori: 33’pt e 34’pt D’Avino, 1’st rig. Solmonte, 11’st Di Lauro, 15’st Miele
Ammoniti: Iovino (N), Visconti (N), Milo (N), Schettino (JS)


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.