Under 15, Napoli-Palermo 3-0: le pagelle di IamNaples.it

Ottima prestazione degli azzurrini che infliggono la prima sconfitta stagionale al Palermo

Il Napoli nel girone H del campionato Under 15 da una grande dimostrazione di forza battendo per 3-0 a Sant’Antimo il Palermo, sorpassato così dagli azzurrini al comando della classifica. I ragazzi di Panico con un’ottima prestazione infliggono la prima sconfitta stagionale ai rosanero che in trasferta finora avevano sempre vinto. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

FERRARA 6: Non è chiamato a grandi interventi ma è sempre attento e tempestivo nelle uscite anche fuori dalla propria area di rigore.

GAETA 6,5: Sulla fascia destra è un martello pneumatico, è costante la sua spinta sulla fascia destra sia nel primo che nel secondo tempo. Buona la sua prova anche in fase difensiva, Caffaro, uno degli esterni d’attacco più interessanti della categoria, si fa vedere solo in un paio d’occasioni.

SALIMBE’ 6: Spinge di meno rispetto al suo compagno di squadra che agisce sulla fascia destra ma non è protagonista di sbavature in copertura.

MARIANI 6,5: Buona prova del difensore centrale azzurro che mostra un ottimo livello di concentrazione durante la gara, va in difficoltà solo all’8′ della ripresa quando Caffaro tenta l’uno contro uno. Il suo intervento è al limite ma comunque l’eventuale fallo sarebbe avvenuto fuori dall’area di rigore.

MASSA 7: Prestazione gigantesca del difensore centrale azzurro, nel gioco aereo è impressionante, sovrasta sempre gli avversari, è preciso, puntuale e tempestivo in tutte le chiusure.

LABRIOLA 5,5: Sarà stata forse la stanchezza per l’impegno in Nazionale ma non è il brillante trascinatore che abbiamo ammirato finora. Appare anche nervoso in alcune circostanze e, infatti, rimedia un cartellino giallo evitabile. Ha il merito d’andare in pressing su Angileri e generare così al 4′ il gol del vantaggio azzurro. (Dal 15′ s.t. GENNARO ESPOSITO 6: Buono l’impatto sulla gara, ha il merito di far partire in maniera veloce delle ripartenze interessanti, sugli sviluppi di una di queste azioni Fradella lo stende e rimedia il secondo cartellino giallo al 25′)

ALESSIO ESPOSITO 6,5: Fa girare la palla nei modi e nei tempi giusti, è preciso, ordinato e pulito nel palleggio, deve solo acquisire ancora più continuità durante la gara

BIANCO 6: Nel ruolo d’interno sinistro perde un po’ la capacità di spinta, d’andare in progressione che abbiamo apprezzato finora ma comunque se la cava abbastanza bene anche da mezzala. (Dal 32′ s.t. Giovagnoli s.v.: Panico lo schiera nel finale, è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

LAURO 6: E’ generoso, non molla mai, più volte forma anche con Gaeta un’interessante forza d’urto sulla corsia destra ma non è brillante e incisivo come in altre circostanze. (Dal 28′ s.t. Guadagni 6: E’ vivace e produttivo quando entra in campo, da fastidio al Palermo sulla zona destra del tridente offensivo)

DOMENICO ESPOSITO 7: Fa gol, sblocca la gara ma non è assolutamente l’unica nota di merito di cui è protagonista quest’oggi. Agisce da centravanti-boa con classe, disinvoltura e intelligenza tattica, compie i movimenti giusti e più volte toglie i riferimenti alla difesa del Palermo. (Dal 28′ s.t. Corcione 6,5: Gioca nell’insolito ruolo di centravanti e l’esperimento funziona, segna il gol del 3-0 al termine di un’azione in cui unisce caparbietà e classe)

GILIBERTI 7: Il suo peso specifico durante la gara è impressionante, sulla fascia sinistra è una continua spina nel fianco per la difesa del Palermo. Realizza il gol del 2-0 con un tiro al volo che s’insacca nell’angolo destro della porta di Giappone. (Dal 32′ s.t. Gallo s.v.: Ha a disposizione poco tempo per meritare una valutazione nonostante sia evidente la vivacità e lo spirito propositivo con cui entra in campo)

PANICO 7: Che prova di forza per la sua squadra che non concede nulla al Palermo e rifila ai rosanero un netto 3-0. E’ fantastico l’approccio alla gara, rivela un grande lavoro compiuto sulla mentalità dei ragazzi. Il prossimo step da migliorare è la gestione della partita quando s’abbassano i ritmi, gli azzurrini in questi frangenti vanno ancora un po’ in affanno.

Ecco il tabellino del match:

Napoli: Ferrara 6, Gaeta 6,5, Salimbè 6, A. Esposito 6,5, Mariani 6,5, Massa 7, Lauro 6 (Dal 28′ s.t. Guadagni 6), Labriola 5,5 (Dal 15′ s.t. Gennaro Esposito 6), D. Esposito 7 (Dal 28′ s.t. Corcione 6,5), Bianco 6 (Dal 32′ s.t. Giovagnoli s.v.), Giliberti 7 (Dal 32′ s.t. Gallo s.v.). In panchina: Evangelista, Apuzzo, Celentano, Mazzocchi. All.: Panico 7

Palermo: Giappone 6, Fiore 5,5 (Dal 16′ p.t. Cilluffo 6), Pisano 5,5, Angileri 5, Fradella 4,5, Quaranta 5,5, Caffaro 5, Lore 6,5 (dal 27′ s.t. Prestigiacomo s.v.), Correnti 5 (dal 1′ s.t. Rizzo 5), Zanghi 5 (dal 1′ s.t. Antonizzi 5), De Stefano 5,5 (dal 33′ s.t. Morena s.v.). In panchina: Pitarresi, Castiglione, Flaccovio, Valentino. All.: Zammitti 5

Dai nostri inviati al centro sportivo di Sant’Antimo Ciro Troise, Gilberto D’Alessio e Antonio Balasco

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.