Under 17, Napoli-Ternana 0-2: le pagelle di IamNaples.it

Vistoso il calo nella ripresa degli azzurrini scivolati al quinto posto

L’Under 17 del Napoli, dopo tre vittorie consecutive, cade in casa contro la Ternana. Questa sconfitta manda gli azzurrini al quinto posto, il Benevento allunga a +5, la formazione di Chianese subisce il sorpasso del Frosinone vittorioso contro il Bari ed è raggiunta dall’Ascoli, in vantaggio nella differenza reti negli scontri diretti. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

ZAGARI 5,5: Non può fare nulla sui due gol subiti, commette degli errori quando è chiamato a gestire il pallone con i piedi togliendo sicurezze alla squadra in un momento già complicato.

GAETA 5,5: Nel primo tempo la prestazione è buona, soprattutto in fase difensiva, nella ripresa la Ternana fa spesso male sulla sua corsia, anche il gol dello 0-2 arriva proprio nella sua zona, quando Cori con la verticalizzazione mette Veneziani in condizione di calciare a rete. (Dal 26′ s.t. Salvatore Esposito s.v.: Entra sullo 0-2, il Napoli non riesce a produrre occasioni, ad essere incisivo e, quindi, non ha grandi opportunità per meritare una valutazione)

MARIANI 5: Discreto in fase d’impostazione, da un suo lancio nasce l’occasione di Sgarbi al 14′ ma soffre tanto nell’uno contro uno difensivo, sull’azione del primo gol Mercuri lo salta e così va al cross indisturbato.

MASSA 6: Uno dei migliori, al 23′ è protagonista di un recupero provvidenziale su Mercuri e anche nella ripresa è uno dei più attenti nonostante la prestazione complessivamente insufficiente di tutta la squadra.

SALIMBE’ 5,5: Nel primo tempo è abile nell’uno contro uno, è protagonista di una prestazione interessante in termini soprattutto d’applicazione difensiva, nella ripresa soffre come tutta la squadra e realizza la sfortunata autorete che porta in vantaggio la Ternana.

FIBIANO 5,5: Nella prima frazione di gioco sembra in crescita sotto il profilo della pulizia nel palleggio e soprattutto dei ritmi di gioco, poi cala nella ripresa quando la mediana non riesce più a costruire e a dominare il gioco, concedendo alla Ternana la possibilità di prendere campo. (Dal 20′ s.t. Caiazzo 5,5: Commette degli errori nel palleggio, al 25′ da un suo passaggio sbagliato nasce il raddoppio della Ternana)

A.ESPOSITO 6: Nel primo tempo è l’uomo più pericoloso tra le fila azzurre, il salvataggio sulla linea di Pavanello evita il gol sugli sviluppi del corner.

LABRIOLA 5: Non è brillante come in altre circostanze, s’intestardisce soprattutto nella ripresa in soluzioni complicate, al 40′ spreca una grandissima occasione a tu per tu con il portiere avversario, avrebbe potuto servire Giuseppe Guadagni, pronto a far gol a porta vuota. Nella ripresa, nel momento di difficoltà, da lui ci si aspetta che trascini la squadra ma oggi non ci è riuscito.

CIRO GUADAGNI 5,5: Vive di pochi spunti nel corso del primo tempo, non è brillante come in altre circostanze soprattutto negli uno contro uno. (Dal 1′ s.t. Giliberti 5,5: Non riesce a incidere, a spaccare la partita con la sua freschezza come in altre gare)

SGARBI 5,5: Lavora sui suoi punti di forza, la fisicità, la forza esplosiva ma trascura i punti deboli, deve lavorare tanto sui movimenti soprattutto nella costruzione dell’azione, sulla qualità tecnica e sulla rapidità negli scambi.

GIUSEPPE GUADAGNI 6: E’ attivo, dinamico, uno dei pochi che non ha mollato nella ripresa. Si rende protagonista di tante situazioni pericolose sia nel primo tempo che nella ripresa.

CHIANESE 5: E’ preoccupante il calo avuto nella ripresa, nel primo tempo il Napoli aveva espresso anche un buon calcio, sprecando anche tante occasioni sotto porta. Bisogna lavorare sull’attenzione di squadra, non è la prima volta che il gruppo esprima dei black-out vistosi sotto il profilo dell’intensità e della concentrazione.

Ecco il tabellino del match:

Napoli (4-3-3): Zagari 5,5, Gaeta 5,5 (dal 26′ s.t. Salvatore Esposito s.v.), Salimbè 5,5, Esposito A. 6, Mariani 5, Massa 6, Guadagni G. 6, Fibiano 5,5 (dal 20′ s.t. Caiazzo 5,5), Sgarbi 5,5, Labriola 5,5, 11 Guadagni C 5,5 (dal 1′ s.t. Giliberti 5,5). A disp. 12 Mancino, 13 D’Ausilio, 14 Bianco, 15 Caiazzo, 16 Esposito S., 17 Esposito G, 18 Granata, 19 Giliberti All. Chianese 5
Ternana (4-2-3-1): Pernini 6,5, Pavanello 6,5, Siracusa 5,5, Capellini 5,5 (dal 12′ s.t. Niosi 6), Furia 6,5, Francesconi 6, Calagna 6, Cori 6, Veneziani 6,5 (dal 34′ s.t. Pastore s.v.), Mercuri 7, 11 Giorgio 5,5. A disp. Menigoni, Dimuni, Pavone, Prudenzi, Di Patrizi, Ceccarelli, Rodi. All. Manni 6,5
Marcatori: 14′ s.t. aut. Salimbè, 25′ s.t. Veneziani
Ammoniti: Alessio Esposito (Na), Veneziani (Te), Pavanello (Te)
Dai nostri inviati a Sant’Antimo Ciro Troise e Francesco Russo

 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.