Allievi Nazionali, Napoli-Ascoli 2-2: le pagelle di Iamnaples

Bella partita tra Napoli ed Ascoli: primo tempo un pò sornione; partita che si accende nella ripresa con quattro gol. Positiva la prova del tridente offensivo del Napoli con Barone e Del Bono sugli scudi. Per l’Ascoli migliore in campo Giovannini che propizia il gol del pareggio e sigla il gol del momentaneo vantaggio, nonostante abbia trovato sulla propria strada un ottimo Contini.

Contini 7: Compie un miracolo nel primo tempo, opponendosi a Giovannini. Incolpevole in entrambi i gol: sul primo para il tiro a botta sicura di Giovannini, sul secondo non può nulla e nel finale salva risultato con un’altra buona parata.

Cretella 5,5: Parte bene nel primo tempo confezionando alcuni cross dalla destra; nel secondo ripiega troppo in difesa lasciando campo alle ripartenze dell’Ascoli.

Mattiello 6,5: Mette lo zampino sul primo gol del Napoli, servendo l’assist a Barone. Nella ripresa è costretto ad uscire per colpa di un brutto fallo subito. (dal 22’s.t. Guardiglio 6+: si fa notare per alcune sortite offensive e alcuni cross pericolosi per la difesa ascolana)

Palmiro 5,5: Soffre molto la rapidità di Giovannini, sul gol del pareggio si lascia trovare impreparato e si perde Iotti.

Vitulano 6-: Come Palmiro soffre la velocità dell’attacco brevilineo ascolano, fa comunque sentire la sua presenza in difesa con un paio d’interventi di testa. ( dal 20′ s.t. Mangiapia S.V.)

Mileto 6+: Qualcosina in più rispetto ai suoi compagni di reparto, perchè si fa trovare preparato all’appuntamento con il gol del pareggio.

Libertino 5: Bene in copertura. In fase di possesso palla ,spesso si sbarazza della palla troppo frettolosamente regalandola agli avversari (dal 11’s.t. Di Martino 5: impalpabile in attacco, mostra buona volontà muovendosi su tutto il fronte di attacco, ma nulla più).

La Gatta 5,5: Anche lui come Libertino gioca in fase d’impostazione con troppa frenesia, ma supporta meglio i compagni dell’attacco.

Barone 7,5: Migliore in campo. Oltre ad essere autore del primo gol è sempre presente nelle manovre offensive; tiene palla, fa salire la squadra, serve bene i suoi compagni quando non è lui ad andare a rete, propiziando anche il gol del pareggio finale.

Gaetano 6-: Nel primo tempo fa molto movimento, poi nel corso della partita va in calando, condizionato dall’ammonizione subita a metà primo tempo.

Del Bono 7: Si trova bene con Barone, i due dialogano spesso coinvolgendo i compagni nelle manovre offensive; cerca più volte la gloria personale negatagli dalla poca lucidità sotto porta. (dal 36′ s.t. D’Alisa: S.V.)

A cura di Raffaele Di Guida e Francesco Gambardella

 

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.