ESCLUSIVA – Liguori: “Bartocci è il nostro coach: ecco le sue idee. Musso e Casini? Sì, ma…”

ESCLUSIVA – Liguori: “Bartocci è il nostro coach: ecco le sue idee. Musso e Casini? Sì, ma…”

Da qualche giorno il basketmercato è entrato nel vivo. Attorno a Napoli girano molti nomi. Voci, interessamenti, sondaggi: il club di Minopoli e Cesaro non si ferma un attimo. C’è un roster da costruire e nel minor tempo possibile. La Redazione di IamNaples.it ha portato ai propri microfoni il gm Peppe Liguori per capire le strategie e i movimenti del Basket Napoli in questo mercato. Ecco quanto messo in evidenza:

Nuovo coach? Bartocci può considerarsi a tutti gli effetti l’allenatore di Napoli. Era una scelta annunciata, manca solo la firma, ma sarà lui a sedere sulla nostra panchina. Una volta concluso l’accordo con Maurizio abbiamo discusso sulla questione mercato. Il coach ci ha dato le sue indicazioni ed il sottoscritto, insieme a Mirenghi ed Ambrosino, sta lavorando per costruire il miglior roster possibile. Quali le indicazioni? Diciamo che Bartocci ci ha dato delle linee guida. Su queste basi lavoriamo per acquistare un giocatore passaportato e un italiano da starting-five. Una volta ingaggiati questi due tipi di giocatori, penseremo a completare il quintetto con i due americani e con il comunitario. Musso? E’ uno dei giocatori che stiamo seguendo. Con lui abbiamo avuto contatti, ma la trattativa non è ancora conclusa. Si potrà concludere solo quando andranno a conciliarsi l’esigenze del ragazzo con le nostre. Casini? E’ un ottimo giocatore, esperto conoscitore della LegaDue. Ci piace, questo non posso negarlo. Vedremo se ci saranno le basi per concludere. Gli ex Kommatos, Bozovic e Gatti? Ripeto, per ora le nostre due priorità sono l’italiano e il passaportato da quintetto. Una volta definiti questi due acquisti penseremo a completare lo starting-five con il comunitario e i due americani e poi la panchina. Playmaker? La nostra intenzione è quella di prendere un giocatore americano per questo ruolo, poi vedremo il mercato cosa ci offre. Nomi? Non li faccio perché stiamo parlando con tante agenzie e non mi sembrerebbe corretto menzionare un giocatore, piuttosto che un altro. A quando il primo colpo? Contiamo e speriamo di annunciare almeno un acquisto in questa settimana. Vedremo…”.

Servizio a cura di Stefano D’Angelo


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google