Insigne: «Io vice Pocho tra sei mesi? Preferisco giocare in un’altra squadra»

Insigne: «Io vice Pocho tra sei mesi? Preferisco giocare in un’altra squadra»

«Se devo fare panchina e tribuna a Napoli, allora preferisco continuare a giocare da qualche altra parte. Certo, sono del Napoli e non ho mai nascosto che sarebbe il mio sogno indossare quella maglia, ma sono giovane e voglio soprattutto andare in campo e giocare». Dal ritiro dell’Under 21, impegnata a Roma in uno stage organizzato dal commissario tecnico Ciro Ferrara, il fantasista del Pescara Lorenzo Insigne non nasconde il suo sogno di giocare nel Napoli (squadra che ne possiede il cartellino), ma ammette che al ruolo di vice Lavezzi, preferirebbe un posto da titolare da qualche altra parte. Il ragazzo è maturato sotto la guida di Zeman, che era stato il suo allenatore già ai tempi del Foggia in Prima divisione.
Napoli, possibile destinazione futura. Intanto, Insigne è concentrato nella volata promozione del suo Pescara. «Non siamo preoccupati per il ko di Ascoli – ha aggiunto – Siamo ancora secondi in classifica e dobbiamo continuare così. Calo fisico? No, no. Una sconfitta ci può stare, ma fisicamente stiamo bene». La vetrina dell’Under 21 può rappresentare un trampolino ideale per la nazionale maggiore. «Per adesso, penso a far bene con l’under e con il ct Ferrara – ha aggiunto al termine dell’allenamento – Devo lavorare e tenere i piedi per terra. Poi si vedrà. Certo vestire la maglia azzurra è il sogno di tutti i calciatori».
Insigne guiderà oggi l’Under 21 nell’amichevole contro il Frosinone (14,30 alla Borghesiana). Probabilmente Lorenzo disputerà solo un tempo, visto che 48 ore dopo sarà impegnato nell’anticipo di serie B contro il Bari. A seguire la squadra di Ferrara ci sarà anche un osservatore del Napoli. Per Insigne e per altri talenti.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google