Insigne lancia la sfida da Coverciano: «Napoli da scudetto, possiamo farcela»

«Napoli da scudetto? Se continuiamo a giocare così, possiamo giocarcela con chiunque, anche se la Juve ha grandi campioni e di Inter e Milan non mi fido». Così Lorenzo Insigne nel suo primo giorno in azzurro a Coverciano, convocato da Cesare Prandelli.

«Penso di aver fatto bene con Zeman, che mi ha insegnato tanto – ha spiegato il giovane attaccante partenopeo -. Sul momento non ho creduto a questa chiamata, ringrazio il ct, credo di essermela alla fine meritata. Era uno dei miei sogni, insieme a quello di esordire in A con la maglia del Napoli».

Il suo idolo, ha rivelato, è Alessandro Del Piero: «Guardavo i suoi gol, l’ho sempre ammirato. Mi dispiace di non poterlo affrontare, non poter scambiare la maglia. Del Piero non ha ancora trovato squadra? Dirò a De Laurentis di portarlo a Napoli…», ha chiosato sorridendo Insigne.

Fonte: Il Mattino.it

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.