RETROSCENA- Lavezzi dopo Lazio-Napoli: «Abbiamo gettato via la Champions per colpa di…»

"Cavani pensa solo alla classifica dei cannonieri, non gliene frega della squadra"

Il giocatore argentino, subito dopo il ko con la Lazio del 7 aprile, si era rifugiato in un bistrot della zona di Ponte Milvio: il salotto buono della movida romana. Lo stesso scelto da Mauri, autore proprio contro gli azzurri del gol più bello del campionato: in rovesciata. La presenza di Mauri, eroe della notte, scosse Lavezzi dai suoi cattivi pensieri. «Sei stato straordinario». Ma il Pocho non si era alzato da tavola per rendere onore all’avversario. Voleva sfogarsi, anche se non è mai stato loquace con i giornalisti e li ha sempre dribblati come i difensori: per diffidenza o timidezza. Quella notte no. Fu lui ad avvicinarsi. «Cavani pensa solo alla classifica dei cannonieri, non gliene frega della squadra. E Britos è un disastro». E anche ad altri azzurri stoccate. «Abbiamo gettato via la Champions». Lavezzi ce l’aveva con i compagni, per la prima volta. E si capì che pure l’ultimo anello che poteva legarlo al Napoli si era spezzato. Per sempre, anche se l’addio si sta consumando ora: quasi tre mesi dopo la confessione- sfogo del 7 aprile. C’erano vino e musica soft, quella notte a Ponte Milvio. E la Coppa Italia ha in qualche modo riaggiustato il giocattolo. Ma ora la verità può venire a galla: non è più una confidenza da custodire controvoglia, di quelle che fanno maledire la deontologia professionale. L’argentino e Cavani non si sopportavano più e la squadra ha scelto il Matador. Nemmeno lo spogliatoio rimpiangerà il Pocho.

Fonte: La Repubblica

La Redazione

M.V.

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.