LIVE- Garrido: “Giocheremo in un grande stadio con un grande pubblico”

Atmosfera di Champions al San Paolo, dove è in programma in sala stampa la conferenza di Garrido, tecnico del Villarreal, avversario degli azzurri nell’esordio a Fuorigrotta nella competizione continentale. Nello stadio sono già presenti i cartelloni raffigurante i loghi della Champions League, quasi a pregustare l’atmosfera che si vivrà domani sera.

18:25- Arrivano i colleghi spagnoli, è quasi tutto pronto per la conferenza sampa di Garrido, che sarà accompagnato dal difensore del Villarreal, ex Udinese, Zapata.

18:43- E’ arrivato il tecnico Garrido, al via la conferenza stampa

18:45- “Il Napoli già l’anno scorso mi è apparsa una delle squadre più forti d’Italia, quest’anno l’organico è migliorato ed attualmente mi sembra più in forma di Milan ed Inter. In Italia, come negli altri campionati, ci sono tre squadre più forti delle altre. Giuseppe Rossi ha rimediato una botta al ginocchio, Rossi non dovrebbe farcela ma c’è ancora qualche speranza di vederlo in campo. Partecipiamo ad una lega a gironi, dove è importante vincere. Non sarà facile perchè giocheremo contro una squadra, vedremo domani sera il nostro lavoro che risulati avrà portato”

18:51- “Ci sono delle somiglianze con la partita di Bilbao, giocheremo in un grande stadio con un grande pubblico. Sul modulo e sulla formazione dico solo che cercherò di mettere in campo la migliore squadra possibile. Nel nostro girone ci potranno essere delle sorprese, il Bayern Monaco è apparso in grande forma, ma sia il Manchester City, che il Napoli che il Villarreal possono dire la loro”

18:54- “Il Napoli in crisi? La crisi nel calcio è passeggera, come arriva così se ne va. Io non parlerei di crisi, l’anno scorso sia noi che il Napoli nei nostri rispettivi campionati hanno fatto qualcosa di veramente importante”

Adesso la parola tocca a Zapata, ex difensore dell’Udinese ed attualmente al Villarreal

18:56- Sicuramente Cavani, Hamsik e Lavezzi sono i giocatori che temiamo di più. Mi sono sentito con Inler, gli ho augurato una bella sconfitta ed una bella partita. Non mi sorprende il primato dell’Udinese ed inoltre mi fa molto piacere”

19:01- “Sicuramente Borja Valero e Rossi sono per noi due punti di riferimento e la loro assenza sarebbe un problema”

19:02- Cerchiamo di proteggere il nostro modulo senza esterni con più giocatori che accompagnano l’azione sulle fasce, considerando proprio che il Napoli attacca molto sulle corsie laterali. Il mister mi chiede di giocare a destra e darò il massimo in quella posizione”

19:03- Il difensore ammette un retroscena di mercato: “Si è parlato molto spesso dell’ipotesi Napoli durante il mercato estivo”

19:04- La papera di Odense? Nel calcio si vive di vittorie e sconfitte, sono cose che possono capitare”

19:05- Domani sarà una bella partita, con condizioni ambientali particolari. Il Napoli sarà molto aggressivo, giocherà per conquistare i tre punti, confidiamo molto nel modulo di gioco. Un messaggio ai tre tenori? Ci vediamo in campo”

 

Dal nostro inviato al San Paolo Ciro Troise

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google