RILEGGI IL LIVE- Napoli-Sampdoria 0-0, occasione sprecata dagli azzurri

Napoli-Sampdoria, segui la diretta testuale di IamNaples.it

95′- Termina il match al San Paolo. Finisce 0-0, il Napoli subisce i fischi del San Paolo e perde l’occasione di andare a -2 dalla Juventus a due settimane dallo scontro diretto, in attesa poi delle sfide di Lazio ed Inter riguardo alla salvaguardia del secondo posto. Sono tanti i fattori su cui riflettere: le pessime condizioni del campo, la manovra farraginosa, la scarsa lucidità mostrata che ha premiato la Sampdoria brava a chiudere tutti gli spazi ed in alcuni casi anche a mettere paura al Napoli. Nella ripresa c’è un solo grande spunto degno di nota, il palo di Hamsik.

94′- Conclusione di Eder sul primo palo, il pallone si ferma sull’esterno della rete

93′- Cross di Insigne dalla sinistra, anticipato in extremis prima Campagnaro e poi Dzemaili sulla respinta

90′- Sostituzione per la Sampdoria: entra Mustafi per De Silvestri. Concessi cinque minuti di recupero

89′- Apertura di Dzemaili per Mesto, che effettua un cross basso sul primo palo, Cavani ci arriva in scivolata ma il pallone finisce sul fondo

86′- Dzemaili perde palla nella trequarti della Sampdoria, nasce un contropiede fermato da Behrami e De Sanctis in uscita che ha rischiato anche il fallo

84′- Cross di Insigne dalla sinistra, Pandev anticipa tutti ma il suo controllo non è perfetto, si allunga il pallone e la Sampdoria sventa il pericolo

80′- Sostituzione nella Sampdoria: esce Icardi ed entra Maxi Lopez

79′- Fallo di Estigarribia su Pandev, il giocatore doriano meritava il cartellino giallo. Dzemaili su punizione serve Hamsik che inventa un assist filtrante per Cannavaro, il capitano azzurro si gira e conclude a rete scheggiando la parte alta della traversa

76′- Sostituzione nel Napoli: entra Dzemaili per Inler. Punizione di Insigne dalla sinistra, smanaccia Romero, conclude a rete Cannavaro, respinge la difesa della Sampdoria, sul rimpallo blocca il portiere argentino

75′- Ammonito Gastaldello per un fallo su Pandev che l’aveva saltato all’altezza della trequarti

73′- Mesto serve Pandev al limite dell’area, il macedone inventa un assist nello spazio stretto per Hamsik, che calcia di prima intenzione, Romero tocca il pallone che s’infrange sul palo e poi torna tra le sue mani

71′- Cross di Hamsik, smanaccia Romero, colpisce di testa Campagnaro, ma l’argentino non è nè incisivo nè preciso e blocca il portiere della Sampdoria

70′- Assedio del Napoli: cross di Campagnaro dalla destra, il pallone arriva ad Insigne che però non ha la lucidità di calciare subito a rete e viene fermato dalla difesa doriana

66′- Contropiede della Sampdoria, traversone di Eder per Icardi che conclude al volo, ma il tiro non è preciso e De Sanctis esce dalla propria area piccola per bloccare il pallone

65′- Sostituzione nella Sampdoria: entra Eder per Sansone

64′- Grande sostegno del pubblico per gli azzurri; azione sull’asse Zuniga-Insigne, il talento di Frattamaggiore serve Pandev che scaraventa il pallone a centrocampo, il cross è prima deviato e poi intercettato da Costa che allontana il pericolo

62′- Ammonito Inler per un fallo a centrocampo

61′- Napoli col tridente, Insigne viene spostato sulla sinistra e prova subito una conclusione dalla distanza deviata in corner da Romero. Il tiro dalla bandierina si spegne con un tiro di Inler dai venti metri, il pallone va abbondantemente a lato

60′- Doppia sostituzione nel Napoli: entrano Zuniga e Pandev per Armero e Britos. Il Napoli passa alla difesa a quattro

A breve dovrebbero entrare Zuniga e Pandev

56′- Spunto di Armero sulla fascia sinistra, si inserisce tra De Silvestri e Poli e sfodera un diagonale che termina di poco a lato

54′- Icardi salta un avversario e prova la conclusione dalla lunghissima distanza, il pallone va abbondantemente a lato

50′- Cross di Estigarribia dalla sinistra, Armero lascia scorrere il pallone, De Silvestri lo anticipa e serve al centro Icardi, favoloso il recupero di Behrami che evita anche il calcio d’angolo. In attacco Mazzarri sposta Insigne a destra ed Hamsik agisce sul centro-sinistra

Si riscaldano Pandev, Dzemaili e Zuniga nel Napoli, Eder e Maxi Lopez nella Sampdoria

46′- Passaggio filtrante di Obiang per Icardi, intercetta tutto Britos. Obiang resta a terra in attesa delle cure mediche

16:07- E’ tutto pronto per l’inizio della ripresa, battono Hamsik e Cavani

L’attaccante argentino ex Barca entra in campo, prova a farcela nonostante abbia ancora qualche fastidio, Maxi Lopez resta pronto

Icardi non ce la dovrebbe fare a rientrare in campo dopo il contrasto nel finale con Cannavaro, al suo posto dovrebbe entrare Maxi Lopez.

Al termine del primo tempo tra Napoli e Sampdoria è stato intervistato dai colleghi di Sky l’esterno azzurro Pablo Armero. Ecco quanto evidenziato da Iamnaples.it: “Sappiamo che dobbiamo giocare per fare gol, dobbiamo fare sicuramente meglio. Nel secondo tempo ci proveremo”

Termina 0-0 il primo tempo al San Paolo. Buon inizio del Napoli, la Sampdoria ha retto il colpo nei primi venti minuti ed è uscita dal guscio della fase difensiva in cui si era rintanata. La formazione doriana ha avuto anche delle occasioni per andare in vantaggio, soprattutto con il colpo di testa di Costa salvato nei pressi della linea di porta da Behrami e con le conclusioni di Sansone. Le pessime condizioni del terreno di gioco ostacolano la manovra del Napoli, apparsa farraginosa e poco fluida; bisogna allargare di più il gioco, attaccare soprattutto sulle fasce velocizzando la manovra anche con i cambi di gioco. Il muro doriano è ben composto ma si può abbattere.

45′- Il Napoli spreca due approcci offensivi nel finale, per l’ultimo passaggio sbagliato in un’occasione da Mesto e in due da Insigne, sulla ripartenza doriana Cannavaro ferma Icardi

44′- Concesso un minuto di recupero

43′- Ripartenza della Sampdoria, Sansone supera Inler e prova la conclusione sul primo palo, blocca a terra De Sanctis

41′- Cross di Mesto dalla destra, stacca Cavani ma il pallone finisce a lato

37′- Assist di petto di Hamsik per Insigne, la sua conclusione è sbilenca e termina abbondantemente a lato

33′- Sampdoria pericolosa sul corner; Costa anticipa De Sanctis, salva Behrami nei pressi della linea di porta, sul seguente stacco di Poli il portiere azzurro riesce a bloccare

32′- Sansone pericoloso con un tiro dai venti metri, un insidioso rasoterra deviato in calcio d’angolo da De Sanctis

31′- Doveri rileva un fallo d’attacco di Hamsik quando Insigne aveva raccolto il pallone al limite dell’area, lo slovacco non ci sta, infatti, ci sono molti dubbi anche su questa scelta

29′- Ammonito Campagnaro per un fallo su Costa, molto dubbia questa decisione di Doveri. Dalla punizione di Poli s’accende una mischia, risolta da Cavani nella propria area di rigore. E’ un Napoli voglioso, a tratti anche arrembante, ma poco lucido e che esprime una manovra farraginosa

27′- Azione sulla sinistra sull’asse Insigne-Hamsik-Armero, il cross del colombiano è deviato in corner da De Silvestri, nulla di rilevante dal tiro dalla bandierina. La Sampdoria chiude tutti gli spazi con uno schieramento compatto ed aggressivo, il Napoli soffre nell’aprire le maglie dei giocatori doriani

24′- Cavani sbaglia un passaggio per Hamsik da cui poteva nascere una pericolosa ripartenza, anche oggi il terreno di gioco è in condizioni pessime. L’azione seguente è conclusa da un tiro di Inler dai venti metri che si spegne a lato alla sinistra di Romero.

22′- La formazione doriana recupera palla sulla mediana ed aziona Sansone sulla fascia destra, il suo cross è, però, troppo lungo per i suoi compagni

21′- Ancora la Sampdoria in pressione offensiva, conclude malissimo Poli con un tiro svirgolato che si spegne nettamente sul fondo

20′- Cross di Sansone dalla sinistra, aggancia Poli al limite dell’area che serve De Silvestri sull’out destro dell’area di rigore; l’esterno doriano conclude a rete sul primo palo e blocca De Sanctis in due tempi

18′- Mazzarri viene richiamato dal quarto uomo Rosi per essere uscito fuori dall’area tecnica

17′- Napoli ancora in attacco ed è sempre Insigne la fonte del gioco azzurro, Lorenzo scambia con Armero sulla fascia sinistra; il colombiano compie il cross basso, blocca a terra Romero

12′- Inler apre sulla fascia sinistra per Insigne, Lorenzo si allunga il pallone ma vince un rimpallo con un avversario e serve in profondità Cavani; il Matador conclude a rete ma blocca Romero

11′- Conclusione di Hamsik dai venti metri, il pallone rimpalla su Cavani, Gastaldello riesce a chiudere sul Matador e blocca Romero

6′- Napoli pericoloso con Insigne, autore di una conclusione dai venti metri respinta da Romero

1′- Pasticcio difensivo del Napoli, Sansone ed Icardi provano ad approfittarne ma gli azzurri riescono a rimediare

15:05- Si comincia! Il Napoli ha il primo possesso della gara, finalizzato da un cross di Mesto bloccato da Romero

15:00- Tutto pronto per il minuto di raccoglimento in onore di Carmelo Imbriani, il Napoli giocherà con il lutto al braccio. Toccante lo striscione delle due curve: “Napoli non potrà dimenticare Carmelo Imbriani, uomo e professionista esemplare”, i primi minuti di gioco sono stati accompagnati anche dal coro “Carmelo uno di noi”

14:56- Splendido colpo d’occhio offerto dal San Paolo, quasi gremito

14:43– Queste le formazioni ufficiali:

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Mesto, Inler, Behrami, Armero; Hamsik; Insigne e Cavani. A disposizione: Rosati, Grava, Britos, Rolando, Dzemaili, Zuniga, Maggio, Donadel, El Kaddouri, Calaiò, Pandev. All: Mazzarri

SAMPDORIA (3-5-2): Romero; Rossini; Gastaldello; Costa; De Silvestri; Obiang; Krsticic; Poli; Estigarribia; Sansone; Icardi; A disposizione: Da Costa, Berni, Berardi, Castellini, Rodriguez, Mustafi, Munari, Poulsen, Maresca, Soriano, Eder, Maxi Lopez. All: Limone

Tanti i temi della partita: nel Napoli Mesto sostituisce Maggio, apparso sottotono contro il Viktoria Plzen, a riposo anche l’altro esterno Zuniga, dal primo minuto Armero che ha compiuto una full immersion per imparare i meccanismi difensivi del sistema di gioco di Mazzarri. La squadra è stata scossa anche dall’arrivo di De Laurentiis ieri sera a Castelvolturno (clicca qui per leggere). Nella Sampdoria assente per squalifica Delio Rossi dopo il gestaccio compiuto domenica scorsa nei confronti di Burdisso (due giornate per l’allenatore della formazione doriana); al suo posto in panchina il suo secondo Fedele Limone.

14:42- Hugo Campagnaro, intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“L’importante è vincere, indipendentemente da chi segnerà. Scudetto? Pensiamo a vincere e non facciamoci condizionare dai risultati della Juve. Dobbiamo essere tranquilli e pensare solo a noi”

14:32- Previsti quarantacinquemila persone al San Paolo che si sta riempiendo gradualmente

14:00- Il Napoli comunica su Twitter la formazione ufficiale: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Mesto, Behrami, Inler, Hamsik, Armero; Insigne, Cavani.

13:48- Auriemma annuncia la formazione del Napoli. C’è una grande novità: Mesto al posto di Maggio. NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Mesto, Inler, Behrami, Armero; Hamsik; Insigne, Cavani

– Partita importante per Paolo Cannavaro che arriverà a 261 presenze con la maglia azzurra, entrando nella top 10 degli azzurri di sempre

Benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Sampdoria, gara valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. Gli azzurri hanno la grande possibilità di portarsi a -2 dalla Juventus, a due settimane dallo scontro diretto al vertice. Prima ci sarà solo il prossimo turno di campionato con Juventus-Siena ed Udinese-Napoli. Splende il sole sul San Paolo. Lo dimostra la foto pubblicata dalla Ssc Napoli sul suo profilo Twitter:

Dal nostro inviato al San Paolo Stefano D’Angelo
Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.