Viareggio Cup- Napoli-Genoa 8-9 d.c.r.: Crispino sbaglia il rigore decisivo, Genoa ai quarti

La spunta il Genoa in un'infinita lotteria dei rigori

Tanta delusione nell’ambiente azzurro, tanta gioia in quella rossoblù
Tocca ai due portieri: Albertoni segna, Crispino colpisce la traversa. Genoa ai quarti, festa rossoblù e delusione azzurra. E’ finita come tre anni fa, Napoli fuori agli ottavi sui rigori; nel 2010 contro il Sassuolo, oggi contro il Genoa
Anche Scielzo non sbaglia, spiazza Albertoni
Blazè dal dischetto, Crispino intuisce ma non riesce a deviare
Lasicki dal dischetto non sbaglia, si continua! Il pallone s’insacca sotto la traversa
Anche Di Marco segna spiazzando Crispino
La responsabilità ora è sui piedi di Guardiglio, l’esterno azzurro non sbaglia! Lotteria infinita!
Krajnc va a segno dal dischetto
Celiento salva il Napoli, il tiro è centrale ma Albertoni si tuffa alla sua destra
Sokoli dal dischetto spiazza Crispino
Parte Savarise, pallone spiazzato ma il pallone finisce a lato! Incredibile ansia al “Pian di Giunta”
Crispino para anche il rigore di Simic
Gaetano manda il pallone sotto l’incrocio dei pali, GOOOOOOOOL!
Altro rigore decisivo sbagliato dal Genoa, Crispino si supera e para il penalty di Siciliano
Allegra spiazza il portiere, è GOL!
Olivera dal dischetto colpisce la traversa, il Genoa fallisce il rigore decisivo
Radosevic si fa parare il rigore da Albertoni, Insigne lo va a rincuorare
Parte Jara Martinez, Crispino prova a bloccare, ma il pallone entra in maniera beffarda in rete!
Segna anche Fornito, il portiere Albertoni tocca ma il pallone entra!
Va Velocci per il Genoa, portiere spiazzato!
Va Insigne per il Napoli e sbaglia, para Albertoni
Ha inizio la lotteria dei rigori, il primo a calciare è Said del Genoa, rete, 1-0 Genoa! Crispino spiazzato
L’arbitro Baldicchi emette il triplice fischio, si va ai calci di rigore.
90′- Sostituzione nel Napoli: entra Gaetano per Palma
90′- Sostituzione per il Genoa: entra Siciliano per Alhassan
90′- Crispino non controlla un pallone molto facile al limite dell’area, ne approfitta Jara Martinez che prova un pallonetto dal limite dell’area terminato di poco alto sopra la traversa
88′- Calcio d’angolo del Genoa, Krajnc di testa manda il pallone di poco a lato
83′- Ennesimo fallo subito da Novothny, stavolta Saurini lo richiama in panchina. Al suo posto entra Guardiglio
81′- Calcio di punizione dalla sinistra, Radosevic svirgola completamente la traiettoria e manda il pallone in fallo laterale nella direzione opposta
78′- Ammonito Oliveira; nonostante sia una gara molto maschia, si tratta del primo cartellino giallo del match
76′- Il Genoa sulle ali dell’entusiasmo prova a chiudere il Napoli nella propria trequarti. Gli azzurrini devono trovare la scossa per tornare ad attaccare
72′- Pareggio del Genoa! Sugli sviluppi di un corner, Jara Martinez si libera dei difensori azzurri e trafigge di testa Crispino. Si tratta del primo gol subito alla Viareggio Cup, In caso di parità si andrà direttamente ai calci di rigore
Juventus in nove a Pontedera e sotto di un gol contro la Juve Stabia
65′- Doppia sostituzione nel Genoa: escono Held e Bennati, entrano Oliveira e Velocci
Juve Stabia in vantaggio a Pontedera contro la Juventus, l’autore del gol è Alfonso Gargiulo
59′- Ennesimo colpo duro della difesa genoana su Novothny che si ferma nuovamente. Del Bono intensifica il riscaldamento; se dovesse entrare in campo, agirebbe sulla sinistra del tridente d’attacco con Scielzo al centro
57′- Napoli ancora pericoloso, primo vero sussulto di Roberto Insigne che salta il suo dirimpettaio di Blazè, si accentra e prova la conclusione che termina di pochissimo a lato
52′- Fornito inventa un tiro-cross dall’out sinistro, Novothny viene anticipato in extremis dalla difesa del Genoa ed il pallone va in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner, tiro a giro di sinistro di Roberto Insigne che viene deviato da Alhassan in calcio d’angolo, la deviazione del difensore rossoblù è stato provvidenziale. Sul corner seguente, è Fornito a bucare le mani di Albertoni con una conclusione di sinistro al volo dal limite dell’area. GOOOOOOOOOOOOOL!
50′- Said ispira Jara Martinez che, però, non supera Lasicki nell’uno contro uno sull’out sinistro dell’area di rigore
46′- Il Napoli parte subito forte! Tiro-cross di Radosevic su un calcio di punizione dalla sinistra, intelligente velo di Novothny, Albertoni non si fa sorprendere e respinge il pallone
16:07- Inizia la ripresa, è il Napoli a battere con Novothny e Fornito. Un cambio per il Genoa: entra Di Marco al posto di Pierre
Ecco i risultati dagli altri campi degli ottavi di finale:
Inter-Spezia si gioca alle 17
Juventus-Juve Stabia 0-0 (bianconeri in 10 per l’espulsione del portiere Branescu al 14′, le vespe hanno fallito anche un calcio di rigore)
Lazio-Anderlecht 0-0
Torino-Roma 1-1
All Boys-Milan 1-1
Fiorentina-Parma 0-0
Siena-Virtus Entella in programma alle 17
Primo tempo molto spigoloso, tattico, condizionato dall’aggressività delle due squadre. Il Napoli è riuscito a costruire delle occasioni ma è stato bravo il portiere Albertoni a negare il gol agli azzurrini. La fisicità della gara è dimostrata dal fatto che i migliori in campo siano i mediani di rottura Palma e Radosevic e l’esterno sinistro Savarise che non sta facendo rimpiangere Nicolao. Quasi nullo Roberto Insigne, ostacolato dalla marcatura di Blazè; ha offerto, invece, buoni spunti Soma Novothny. Da segnalare la personalità e gli interventi del portiere classe ’95 del Genoa
45′- Ci prova Fornito dalla distanza, ma il tiro è debole e centrale e blocca Albertoni. Arriva il duplice fischio dell’arbitro che sancisce la fine del primo tempo
40′- Novothny subisce una forte contusione, esce dal campo per ricevere le cure mediche, poi rientra in campo anche se zoppica ancora vistosamente
37′- Azione personale di Novothny che raccoglie palla sull’out destro della trequarti avversaria, salta tre avversari, si presenta al limite dell’area di rigore e di sinistro sfodera una conclusione rasoterra che Albertoni è bravissimo a bloccare
31′- Pericoloso calcio di punizione di Radosevic, Albertoni s’allunga e devia in corner. Nessun sviluppo dal tiro dalla bandierina. Sul prosieguo dell’azione, Savarise raccoglie palla a centrocampo, spedisce un traversone a centro area per Celiento che controlla il pallone e calcia a rete, ma Albertoni s’oppone di piede
30′- Genoa pericoloso. Blazè prova un cross dalla sinistra, dopo essersi liberato sugli sviluppi di una rimessa laterale, ma Celiento è bravo ad anticipare l’attaccante avversario e a deviare il pallone in corner.
28′- Calcio d’angolo basso di Radosevic, la difesa del Genoa respinge in maniera goffa, il pallone arriva sul sinistro di Fornito che colpisce un difensore rossoblù, il Genoa così riesce a liberare.
26′- Insigne arretra e si libera della marcatura di Blazè, controlla un pallone proveniente dalle retrovie e prova una conclusione che finisce di poco alta sopra la traversa
25′- Ennesima interruzione di gioco, Scielzo rimane a terra. L’arbitro Baldicchi non si è reso conto di una scorrettezza del centrocampista del Genoa Sokoli
20′- Bennati salta Allegra, converge sul destro e calcia verso la porta di Crispino che respinge con i pugni. Il pallone arriva al limite dell’area di rigore, Palma commette fallo. Blazè batte una punizione dal limite dell’area di rigore che s’infrange sul muro della barriera azzurra
17′- Occasione sprecata dal Napoli! Fornito sfrutta lo scivolone di Alhassan, s’invola verso l’area del Genoa ma, arrivato al limite dell’area di rigore, invece di concludere a rete, serve Roberto Insigne che appoggia in rete in palese fuorigioco
14′- Radosevic, dopo un tocco di Roberto Insigne, sfodera un bolide dai venti metri che s’infrange contro la barriera del Genoa
12′- Calcio di punizione dalla destra di Radosevic dalla trequarti, un tiro-cross molto teso che però risulta troppo lunga per la linea offensiva del Napoli, il pallone si spegne sul fondo.
10′- Contrasto tra Palma e Pierre, l’arbitro concede il vantaggio. Fornito recupera il pallone e sfodera una conclusione dalla distanza bloccata senza patemi da Albertoni
6′- Partita molto combattuta a centrocampo, Chiappino ha preparato la gabbia per Roberto Insigne con Blazè che lo segue a uomo
2′- Genoa pericoloso su punizione dai venticinque metri di Jara Martinez, il pallone è deviato dalla barriera e per poco non beffa Crispino. La sfera termina alta sopra la traversa ma il numero uno azzurro sembrava esserci
1′- Fase di studio, gioco interrotto per l’infortunio di Pierre che continua regolarmente il match dopo aver ricevuto le cure mediche
15:06- Si comincia, è il Genoa a dare il calcio d’inizio con Jara Martinez e Benatti. I rossoblù si schierano con un classico 4-4-2: Simic e Blazè in difesa sulle corsie laterali, Alhassan e Krajnc come centrali, da destra a sinistra Said, Pierre, Sokoli, Held, Jara Martinez alle spalle della punta centrale Bennati
14:35- Ecco le formazioni ufficiali:
NAPOLI (4-3-3): Crispino; Allegra, Celiento, Lasicki, Savarise; Palma, Radosevic, Fornito; Insigne, Novothny, Scielzo. A disp.: Contini, La Torre, Guardiglio, Giovannini, Del Bono, Romano, Gaetano, Scalese, Di Stasio, Zambrano. All. Saurini
GENOA (4-4-1-1): Albertoni, Simic, Blazè, Alhassan, Krajnc, Held, Pierre, Bennati, Sokoli, Jara Martinez, Said. A disp.: Tufano, Parrotta, Olivera, Velocci, Galotti, Okseti, De Luca, Moresco, Siciliano, Di Marco. All. Chiappino
ARBITRO: Baldicchi di Città di Castello
ASSISTENTI: Ignoni e Cecconi di Empoli
Non ce l’ha fatta Giuseppe Nicolao che va in tribuna
14:30- Ultimo test per l’esterno sinistro Giuseppe Nicolao, che sta verificando le sue condizioni durante il riscaldamento per poter disputare l’importante gara contro il Genoa
– Scopri l’avversario degli azzurrini con l’intervista esclusiva realizzat
a da IamNaples.it al responsabile del settore giovanile del Genoa Michele Sbravati, clicca qui per leggere
-C’è un precedente amaro riguardo alle sfide tra la Primavera del Napoli e quella del Genoa, clicca qui per leggere

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it di Napoli-Genoa, match valido per gli ottavi di finale della Viareggio Cup. Gli azzurrini affrontano i rossoblù con l’handicap delle assenze importanti di Palmiero e Tutino, impegnati nella doppia amichevole dell’Under 17 contro la Turchia. In dubbio anche la presenza di Nicolao, fermo già nelle ultime due gare per il riacutizzarsi di una contrattura.

Dal nostro inviato allo stadio “Pian di Giunta” di Monterotondo Marittimo (Gr) Mirko Panico

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.