Napoli – Parma 1-2, ecco le pagelle di Iamnaples.it

Napoli da rivedere. Buono l'impatto di Mascara. Il Pocho ci prova. Impalpabili Hamsik e Cavani

 

 

Come nessuno si sarebbe aspettato! Termina così il match del San Paolo tra Napoli e Parma. I ducali portano a casa il bottino pieno grazie ai gol di Gobbi e Modesto. A niente è servito il gol del momentaneo pareggio di Mascara. La squadra di Colomba è stata brava a ripartire in contropiede e a pungere nel momento opportuno mettendo al tappeto l’undici azzurro di Mazzarri. Questi i giudizi di Iamnaples.it

DE SANCTIS 6: Sulle uniche due azioni pericolose del Parma subisce due gol, sui quali risulta incolpevole

CAMPAGNARO 4.5: Non poche le sue colpe sul primo gol del Parma da parte di Gobbi. Stasera è sottotono: non è un caso che le due reti del Parma arrivano dall’out di destra.

CANNAVARO 6: Fa un buon lavoro su Floccari e Giovinco, fronteggiando loro con autorità e personalità. Cerca di trascinare da vero leader i suoi rendendosi protagonista anche di qualche incursione offensiva.

ARONICA 5.5: Sbagli alcuni tocchi che creano scompiglio nella retroguardia, non è sicuro sull’out di sinistra dove Biabiany fa il bello ed il cattivo tempo. (21′ st MASCARA 6.5 [il Migliore]: Entra, va in rete e dà una speranza illusoria ai tifosi).

MAGGIO 5: Non spinge come suo solito, forse stanco dall’impegno in Nazionale. Avrebbe potuto significare tanto il suo colpo di testa sul quale compie un autentico miracolo il portiere Mirante.

GARGANO 5.5: Un passo indietro rispetto a quanto di buono ha fatto vedere nel primo scorcio di stagione. Lotta, come al solito tantissimo, ma pesano alcuni errori in fase di impostazione.

INLER 6-: Cerca di mettere un po’ d’ordine in una manovra poco fluida da parte degli azzurri, ma non trova moltissimo successo. (40′ st LUCARELLI s.v.).

DOSSENA 5+: Spinge tantissimo sulla fascia, ma in fase difensiva lascia un po’ a desiderare. (29′ st ZUNIGA s.v.: Entra a partita in corso senza incidere più di tanto)

HAMSIK 5: Quasi impalpabile questa sera. D’altronde quando gli chiudono gli spazi fatica a pungere le difese avversarie.

LAVEZZI 6: Cerca di impadronirsi del pallone dai 30-35 metri per trovare una giocata vincente in progressione. Il colpo di tacco per Mascara in occasione del gol è un colpo di genio. Peccato per  il mancato apporto fondamentale dei suoi colleghi tenori.

CAVANI 5: Si sacrifica tanto per la squadra, ma non basta. E’ sforutnato sul palo colpito negli ultimi minuti di gara, ma per il resto appare molto nervoso, cosa che non lo fa incidere sul match.

 

Napoli: De Sanctis 6, Campagnaro 4.5, Cannavaro 6, Aronica 5.5 (21′ st Mascara 6.5), Maggio 5, Gargano 5.5, Inler 6- (40′ st Lucarellis.v.), Dossena 5+ (29′ st Zuniga s.v.), Hamsik 5, Lavezzi 6, Cavani 5. A disp. Rosati, Fernandez, Dzemaili, Santana. All. Mazzarri

Parma: Mirante 7.5, Zaccardo 6+, Paletta 6, Lucarelli 6.5, Gobbi 7, Biabiany 7(21′ st Valiani s.v.), Morrone 6, Jadid 5 (38′ st Blasi s.v.), Modesto 6.5 (42′ st Santacroce s.v.), Giovinco 6, Floccari 6.5. A disp. Pavarini, Valdes, Galloppa,  Pellè. All. Colomba

Arbitro: Mazzoleni 6 di Bergamo
Marcatori: 12′ st Gobbi, 31′ st Mascara, 37′ st Modesto
Note: ammoniti Biabiany, Lavezzi

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.