Napoli – Roma 1-3: ecco le pagelle di Iamnaples.it

Gara sfortunata. Lavezzi accende la luce, la retroguardia la spegne. Bene Gargano, male Cavani

 

Brutta sconfitta per il Napoli che esce con le ossa rotte dalla sfida casalinga contro la Roma. 1-3 il risultato finale in favore degli uomini di Luis Enrique, un risultato che pesa tantissimo per il cammino azzurro in campionato. Gara, tutto sommato, sfortunata per un Napoli che si è visto annullare un gol regolare e subire due gol figli di deviazioni difensive. Questi i giudizi di Iamnaples.it:

DE SANCTIS 5: Prima prestazione veramente insufficiente per il numero 1 azzurro, una classica papera che non ti aspetti da Morgan è partito con un handicap non indifferente.

CAMPAGNARO 4: Verrebbe da dire: “Ridateci il vero Campagnaro”. Questa sera l’argentino non ne azzecca una. Lamela lo manda in bambola ed è colpevole sia sul primo che sul secondo gol della Roma. Da rivedere, assolutamente! (28′ st DOSSENA s.v.)

CANNAVARO 5: Va spesso in difficoltà in marcatura su Osvaldo. L’attaccante argentino, infatti, non dà punti di riferimento al capitano azzurro che, tra l’altro, non è impeccabile su alcuni disimpegni e impreciso sui lanci lunghi.  

ARONICA 5: Divide le colpe con un po’ tutta la retroguardia partenopea in occasione del gol che ha aperto le marcature dell’incontro.

MAGGIO 5.5: Cerca di spingere tanto riuscendoci, ma ogni qualvolta arriva sul fondo i suoi cross risultano poco precisi.  

INLER 5.5: De Rossi con Simplicio mettono in difficoltà lo svizzero nel gestire i possessi azzurri. Potrebbe andare alla conclusione dalla distanze in qualche frangente, ma la barriera giallorossa lo intimidisce.

GARGANO 6: Corre e lotta tantissimo in mezzo al campo e non solo. Recupera tanti palloni e sbaglia poco o nulla in fase di impostazione. Uno dei più positivi questa sera. (21′ st MASCARA 5: Entra senza incidere, sbagliando la gestione di qualche pallone importante.)

ZUNIGA 6.5: Si dà un gran da fare sulla corsia di sinistra che oramai è diventata quella di sua maggiore competenza. Dall’out mancino, infatti, proprio sull’asse Zuniga-Lavezzi arrivano i maggiori pericoli per la formazione di Luis Enrique. Bene anche la fase difensiva.

HAMSIK 6.5: Propositivo questa sera lo slovacco. Parte col piglio giusto, poi affronta un periodo di black-out, che inizia col gol divorato e termina quando esce dal campo Lavezzi: lo slovacco, infatti, si carica la squadra sulle spalle in assenza del vero leader del gruppo e segna il gol dell’illusione.

LAVEZZI 6.5: A proposito di Leader. Il Pocho è l’unico che cerca di dare veramente una scossa ad un Napoli in difficoltà. Quando parte è imprendibile. Colpisce anche un palo che gli nega la gioia del gol del pareggio. Peccato per aver mancato l’impatto col pallone sul cross di Gargano che lo aveva lanciato a tu per tu con Stekelenburg. (11′ st PANDEV 5: Sostituisce Lavezzi, ma il suo è un gioco diverso che non dà brio alla manovra.)

CAVANI 4.5: Impalpabile questa sera. In qualche frangente appare anche svogliato e poco motivato. Si spera possa riprendersi nella gara casalinga di Mercoledì con il Genoa.

Ecco il tabellino completo del match con tutti i giudizi:

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis 5; Campagnaro 4 (28’st Dossena s.v.), Cannavaro 5, Aronica 5; Maggio 5.5, Inler 5.5, Gargano 6 (21’st Mascara 5), Zuniga 6.5; Hamsik 6.5, Lavezzi 6.5 (11’st Pandev 5); Cavani 4.5. A disp.: Rosati, Fernandez, Dzemaili, Santana. Allenatore: Mazzarri 5.5.

ROMA (4-3-3): Stekelenburg 6; Rosi 6, Juan 6.5, Heinze 6.5, Taddei 6; Simplicio 6.5, De Rossi 6, Greco 5.5 (35’st Perrotta s.v.); Totti 6.5 (43’st Viviani s.v.); Osvaldo 7, Lamela 7.5 (26’st Bojan s.v.). A disp.: Curci, Jose’ Angel, Cicinho, Borriello. Allenatore: Luis Enrique 7.

ARBITRO: Celi di Bari 4.5.

RETI: 3’pt De Sanctis (A); 14’st Osvaldo, 37’st Hamsik, 45’st Simplicio.

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.