RILEGGI LA DIRETTA- Primavera, Napoli-Palermo 0-1 (56′ Bollino)

Si cerca il riscatto in campionato dopo la disfatta di Roma

La Primavera di Sormani non riesce a decollare. Gli azzurrini finora hanno avuto un rendimento molto altalenante, oscillando per esempio dalla disfatta di Roma alla buona prova contro la Juventus, fino alla sconfitta di oggi, figlia di un’altra prestazione incolore.  Il Palermo attendeva il Napoli nella propria metà campo; dopo l’espulsione di Fornito, nella ripresa i rosanero hanno premuto di più ottenendo il vantaggio. Dopo il gol di Bollino, i rosanero hanno portato a casa la vittoria in una gara molto spezzetata a causa della scarsa personalità dell’arbitro, che non ha avuto la forza di far sentire la propria voce al cospetto per esempio delle tante perdite di tempo effettuate dai rosanero.

94′- L’arbitro fischia la fine del match. Il pubblico contesta le sue scelte discutibili. Qualche scaramuccia tra i calciatori in campo

91′- Ammonito Celiento sugli sviluppi di un contrasto: ennesima scelta discutibile dell’arbitro Spinelli

85′- Batti e ribatti in area di rigore, ci prova Zerbo, blocca facilmente Crispino.

84′- Trascina ancora il Napoli Insigne, blocca ancora Micai. Grava era completamente libero sul secondo palo.

81′- Sostituzione per il Palermo: esce Di Chiara, entra Viscuso.

80′- Cross di Allegra dalla destra che attraversa tutta l’area di rigore. Nicolao raccoglie palla sul vertice opposto, il terzino sinistro partenopeo a giro di destro viene bloccato da Micai.

Partita molto spezzetata dall’arbitro, un brutto Napoli non riesce a reagire.

65′- Dalla distanza ci prova Di Chiara, Crispino blocca agevolmente.

63′- Conclusione di Insigne dai trenta metri, blocca il portiere Micai. Sostituzione nel Napoli: Esposito per Palma. Cambio di corsia in attacco tra Insigne ed Allegra, quest’ultimo va a destra

59′- Miracoloso salvataggio di Iuliano sulla linea: Bollino va vicino alla doppietta sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La conclusione del giocatore del Palermo è salvata di testa da Iuliano sulla linea di porta.

56′- GOL DEL PALERMO- Doppio passo di Zerbo, la conclusione del centravanti rosanero viene respinta da Crispino, ma Bollino a porta vuota corregge in rete. Napoli in affanno!

55′- Cross su punizione di Vassallo per Rojas, la cui conclusione finisce di poco a lato. Il Palermo cerca il contatto, un arbitraggio finora molto discutibile sta prestando il campo ai siciliani.

53′- Ottima occasione per il Palermo: Vassallo prova a sorprendere Crispino in uscita. Quest’ultimo, però, è bravo a chiudere l’angolo e a bloccare il pallone.

50′- Sostituzione nel Napoli: entra Allegra per Romano. Scielzo prima punta, Allegra a sinistra ed Insigne a destra nel tridente d’attacco.

49′- Cross di Nicolao dalla sinistra, la difesa del Palermo sventa, al limite dell’area arriva Palma, la cui conclusione finisce di poco a lato.

46′- Scielzo si mette subito in mostra e con un’azione individuale ottiene l’ammonizione di Prestia.

Inizia il secondo tempo. Il Napoli si presenta con un cambio: Scielzo al posto di Signorelli

E’ un Napoli nervoso, confusionario che non riesce a far male ad un Palermo che attende gli azzurrini per poi colpirli al cospetto degli errori. L’espulsione di Fornito è in linea con la prestazione impacciata che si è vista nei primi quarantacinque minuti. Buona la prova di Palma e Iuliano, molto abili nell’opera di filtro a centrocampo; discreta anche la prestazione di Nicolao, che ha dato un grande contributo in fase offensiva. Evanescente Signorelli, sottotono Insigne rispetto alla sfida contro la Juventus. Il rendimento del campioncino classe ’94 coincide con quello dell’intera squadra, che non mostra oggi lo smalto di mercoledì, apparendo lenta ed impacciata.

47′- Dopo due minuti di recupero l’arbitro Spinelli fischia la fine del primo tempo. Applausi scroscianti per Gianluca Grava

45′- Espulso Fornito per un fallo a gioco fermo su Di Chiara segnalato dall’assistente Bottegoni.

38′- Rosanero pericolosi sul calcio d’angolo. Rojas trova la sponda di Kosmic, che finisce di pochissimo a lato.

34′- Lancio di Fornito per Nicolao, la difesa del Palermo si salva in calcio d’angolo. Proprio il terzino sinistro del Napoli si sta rilevando l’arma più pericolosa, la compagine di Beggi non riesce a prendere le contromisure alla sua offensiva. Tra gli azzurrini si sta riscaldando Allegra, una possibile soluzione per Sormani.

32′- Napoli pericoloso: Iuliano ruba palla sulla mediana, serve Fornito, che ci prova dal limite ma il pallone finisce alto. Gli azzurrini vanno spesso in pressione offensiva, ma mancano nell’ultimo passaggio. Lo stesso Insigne non riesce ad essere determinante anche a causa dei continui raddoppi della retroguardia palermitana.

24′- Cross di Vassallo, erroraccio del portiere del Napoli Crispino, ma la difesa della compagine di Sormani si salva in corner. Zerbo era pronto a correggere in rete a porta vuota. Palermo più concreto e pronto a colpire sulle disattenzioni del Napoli, mentre la manovra dei partenopei appare molto confusionaria.

23′- Sostituzione nel Palermo: esce l’infortunato De Vivo ed entra Rojas.

19′- Occasionissima per il Palermo: lancio lungo dalla metà campo di Prestia, si scontrano incredibilmente Celiento e Di Falco, s’invola Zerbo verso la porta di Crispino. Il centravanti rosanero, completamente indisturbato tenta il pallonetto a portiere ormai battuto e fallisce fortunatamente per gli azzurrini un’occasione clamorosa.

18′- Insigne serve Nicolao sulla fascia sinistra, il suo cross, però, è debole e termina tra le braccia di Micai.

13′- Il Napoli attacca, ma la triangolazione tra Fornito ed Insigne nei pressi dell’area di rigore non va a buon fine.

10′- Nicolao ruba palla sulla mediana, serve Signorelli che serve un cross invitante su cui Romano, però, non arriva.

9′- Anticipo in grande stile di Grava su Sanseverino

7′- Sormani sceglie il 4-3-3 con Grava a destra, Nicolao a sinistra e Di Falco e Celiento compongono la coppia centrale, a centrocampo Palma, Iuliano e Fornito, in attacco Insigne, Romano e Signorelli. Il Palermo si presenta ad Ercolano con un modulo speculare. Il tridente è composto da De Vito, Zerbo e Bollino. Il difensore centrale Prestia, il trequartista Sanseverino e l’attaccante Zerbo sono gli uomini più seguiti della compagine rosanero.

14:00- L’arbitro Spinelli dà il fischio d’inizio, è il Palermo a dare l’avvio alle ostilità

13:58- Le due squadre stanno facendo il loro ingresso in campo. Nel Napoli c’è Grava, che ha bisogno di acquisire minutaggio dopo l’infortunio che l’ha bloccato per mesi e la Primavera può essere la giusta occasione. In panchina nel Palermo l’ex Piscopo, difensore centrale protagonista dell’avventura della Berretti campione d’Italia nella scorsa stagione

Ecco le formazioni ufficiali:
NAPOLI: Crispino, Grava, Nicolao, Celiento, Iuliano, Di Falco, Signorelli, Palma, Romano, Fornito, Insigne. A disp.: Sestile, Savarise, Allegra, Esposito, Pesce, Scielzo, D’Andrea. All. Sormani

PALERMO: Micai, Silvestri, Di Chiara, Kosmic, Cristofari, Prestia, De Vito, Vassallo, Zerbo, Sanseverino, Bollino. A disp.: Patania, Viscuso, Vitale, Piscopo, Cerniglia, Rojas, Grippi. All. Beggi

Arbitro: Spinelli Silvia di Terni
Assistenti: Bottegoni di Terni e Garito di Aprilia

Benvenuti alla diretta testuale di Iamnaples.it del match tra Napoli e Palermo, valido per l’ottava giornata del Campionato Primavera Girone C. Il Palermo si presenta alla sfida al quarto posto in classifica con 13 punti, a quattro lunghezze dalle capoliste Roma e Reggina, il Napoli invece con otto punti è all’ottavo posto a pari merito con il Pescara. Gli azzurrini vogliono riscattare la disfatta rimediata nella Capitale (6-0 il risultato finale) anche in campionato, dopo il successo per 3-2 nella gara d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia contro la Juventus

Dai nostri inviati al “Solaro” di Ercolano Alessandro Sacco e Francesco Gambardella

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.